Pallanuoto, World League maschile: Italia-Grecia 11-8. Seconda vittoria consecutiva per il Settebello alle Superfinal.

TBILISI (GEORGIA) – Pallanuoto, World League maschile: Italia-Grecia 11-8. Dopo il successo all’esordio contro il Kazakistan, le Superfinal per il Settebello sono proseguite con una seconda vittoria contro gli ellenici. Una prestazione sicuramente migliore rispetto a quella della prima partita per gli azzurri anche se Campagna nel post partita ai microfoni della Federnuoto non si è detto completamente soddisfatto.

La Grecia è un avversario di rango che non permette di distrarsi – il commento del ct azzurro – abbiamo tenuto una certa intensità fino a che ci sono state le forze. Poi sono calate le energie e siamo stati bravi a sfruttare le situazioni favorevoli […]. Questa vittoria ci permette di acquisire morale. Ora vogliamo arrivare fino in fondo al torneo“.

Pallanuoto, l’Italia batte la Grecia in World League

E’ stata una partita in equilibrio nei primi tre quarti quella tra Italia e Grecia. Gli ellenici, infatti, non hanno mai avuto intenzione di mollare la presa e i parziali di 1-1, 4-3 e 4-3 ne sono la conferma. Nell’ultimo tempo i ragazzi allenati da Campagna sono stati molto più lucidi nella parte decisiva e con un altro parziale di misura (2-1) sono riusciti a portare a casa la seconda vittoria in questo torneo.

Un successo che consente al Settebello di prendere il primo posto nel girone e poter guardare con maggiore fiducia ai quarti di finale.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Francia prossimo avversario

L’Italia si prepara a chiudere il girone contro la Francia. I transalpini nelle prime due partite hanno raccolto solamente la vittoria contro il Kazakistan per 12-11. Il successo per gli azzurri non dovrebbe essere in discussione, ma serve una prestazione senza cali di tensione per chiudere al meglio la fase a gironi. L’obiettivo resta quello di arrivare almeno in semifinale per poi giocare contro squadre che possono essere un test importante in ottica Tokyo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Tour de France, capolavoro di van der Poel sul Mur de Bretagna: l’olandese conquista la tappa e la maglia

Volley, Stati Uniti e Brasile vincono la Nations League