Panchina Milan: proseguono i contatti con Roberto Donadoni

Gattuso si gioca oggi una buona fetta di permanenza sulla panchina rossonera. Il Milan, però, sta iniziando a guardarsi attorno, parlando con i possibili sostituti

La doppia sfida di San Siro contro Sampdoria e Genoa sarà, molto probabilmente, decisiva per la permanenza di Gennaro Gattuso al Milan. La dirigenza per adesso gli ha rinnovato la fiducia, nonostante risultati deludenti e un gioco che latita. La pazienza però non durerà all’infinito e, per questo, il club rossonero ha cominciato a dialogare con i possibili sostituti in panchina. Tra questi, spicca il nome del grande ex Roberto Donadoni.

Milan-Donadoni: contatti già avviati

L’ex tecnico di Napoli, Bologna e Nazionale ha, ovviamente, un grande rapporto con società e colori rossoneri. I primi contatti sarebbero stati positivi, con l’allenatore bergamasco che sarebbe immediatamente pronto a mettersi a disposizione della società. In tal senso, secondo il sito sportmediaset.it, Donadoni avrebbe superato Antonio Conte nelle preferenze di Leonardo.

Conte, infatti, sarebbe ormai vicinissimo all’accordo con il Real Madrid e, fra l’altro, ha pretese economiche e tecniche diverse rispetto a Donadoni: al Chelsea, l’allenatore salentino percepiva quasi 8 milioni di euro, cifra sicuramente impegnativa per le casse rossonere.

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Gattuso: due sfide per guadagnarsi la permanenza

Questo pomeriggio Gennaro Gattuso affronterà la prima delle due tappe che serviranno per puntellare la sua panchina e allontanare gli spettri di un possibile esonero. A San Siro contro la Sampdoria (ore 18), Ringhio proverà a trasmettere tutta la sua grinta a Higuain e compagni, per superare i blucerchiati e avvicinarsi alle zone nobili della classifica.

Tre giorni dopo, poi, sarà il turno dell’altra genovese, che il Milan incontrerà mercoledì nel recupero della prima giornata di Serie A, rinviata in seguito al crollo del Ponte Morandi. Servono sei punti, bel gioco e una grinta ritrovata: non sarà facile ma, per Gattuso, è l’unica strada percorribile per tenersi il Milan.

ultimo aggiornamento: 28-10-2018

X