In Vaticano la messa per la canonizzazione di sette nuovi Santi tra cui Oscar Romero e Paolo VI.

Giornata di particolare rilievo e gioia in Vaticano, con la messa tenuta da Papa Francesco per la canonizzazione di sette nuovi Santi. Tra i sette anche Paolo VI e Oscar Romero. Con loro saranno canonizzati Francesco Spinelli, Vincenzo Romano, Maria Caterina Kasper, Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù e Nunzio Sulprizio.

Paolo VI, il papa missionario

Giovanni Battista Enrico Antonio Maria Montini fu eletto papa  il 21 giugno 1963, anno difficile per l’Italia sia dal punto di vista sociale che politico. Papa Paolo VI prese in mano le redini di una Chiesa lontana dal popolo e orientata alla ricerca del potere e del denaro.

Il suo pontificato prese una via ben diversa. Con lui la Chiesa tornò a impegnarsi nel sociale e varcò le soglie dorate del Vaticano per andare a portare un sostegno pratico e spirituale in Africa. Fu ovviamente attaccato dalle ali conservatrici della Chiesa, che lo indicavano come eccessivamente progressista.

I viaggi: Paolo VI in Terrsanta

Tra i grandi successi di Paolo VI c’è sicuramente il completamento del Concilio Vaticano II, ma tra le grandi rivoluzioni va annoverato il suo viaggio in Terra Santa. Era la prima volta che un pontefice viaggiava in aereo e faceva ritorno nella terra dove la religione cristiana affonda le radici.

Durante il pontificato di Paolo VI ci fu anche la lettera con il Terzo Segreto di Fatima.

Il 27 marzo 1965 Paolo VI, in presenza di mons. Angelo Dell’Acqua, lesse il contenuto di una busta sigillata, che in seguito rinviò all’Archivio del Sant’Uffizio con la decisione di non pubblicare il contenuto. In questa lettera era scritto il Terzo segreto di Fátima.

Se negli ambienti ecclesiastici Paolo VI non fu particolarmente apprezza, tra i laici il pontefice divenne presto amatissimo anche per le sue riforme con le quali impose ai preti di  abbandonare parte dei ricchissimi ornamenti  utilizzati fino a quel momento durante le celebrazioni religiose.

Paolo VI
Fonte foto: https://www.facebook.com/suoredonorione/?tn-str=k*F

La canonizzazione di Paolo VI: la funzione in Vaticano

La celebrazione per la canonizzazione di Paolo VI, tenutasi il 14 ottobre 2018, ha chiamato a raccolta diverse autorità politiche italiane e straniere. Presente il capo dello Stato Sergio Mattarella, in Piazza San Pietro per assistere alla celebrazione.

Vaticano

L’incontro tra Papa Francesco e Benedetto XVI

Prima di celebrare la funzione, Bergoglio ha voluto incontrare il Papa emerito Benedetto XVI, il quale fu nominato cardinale proprio da Paolo VI. Papa Francesco ha voluto ascoltare le parole del suo predecessore prima di iniziare una funzione particolarmente importante e sentita.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca evidenza paolo VI papa francesco

ultimo aggiornamento: 14-10-2018


Melfi, bambina di due anni muore dopo vaccino esavalente

Rivolta nel carcere di Sanremo: quattro ore di tensione