“Non dimentico la martoriata Ucraina, chiedo a ciascuno di essere costruttore di pace. Oggi stiamo vivendo una guerra mondiale, fermiamoci”.

Queste le parole del Papa all’udienza generale: “Non dimentico la martoriata Ucraina. Di fronte a tutti gli scenari di guerra del nostro tempo, chiedo a ciascuno di essere costruttore di pace e di pregare perché nel mondo si diffondano pensieri e progetti di concordia e di riconciliazione”. Lo ha detto il Papa, alla fine dell’udienza generale.

Papa Francesco
Papa Francesco

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Un messaggio di speranza

“Alla Vergine Maria affidiamo le vittime di ogni guerra, ogni guerra – ha ripetuto -, in modo speciale la cara popolazione ucraina”, ha aggiunto Papa Francesco.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-09-2022


Incendio Torre dei Moro di Milano: chiusa indagine

Ministro Stefani: “Famiglie con disabili a rischio povertà”