Papa Francesco annuncia la prima Giornata mondiale dei Bambini
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Papa Francesco annuncia la prima Giornata mondiale dei Bambini

Papa Francesco

L’iniziativa di Papa Francesco annunciata all’Angelus, per capire il futuro in cui vogliamo accogliere tutti i bambini del mondo.

Che tipo di mondo vogliamo trasmettere ai bambini che stanno crescendo? “Vogliamo mettere i bambini al centro e prenderci cura di loro”, dichiara Papa Francesco al termine dell’Angelus nel giorno dell’Immacolata. E’ così che il Pontefice annuncia la nascita di una Giornata mondiale speciale.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Papa Francesco

Papa Francesco e la Giornata mondiale dei bambini

“Ho la gioia di annunciare che il 25 e 26 maggio del prossimo anno celebreremo a Roma la prima Giornata mondiale dei bambini, patrocinata dal Dicastero per la cultura e l’educazione. E’ l’annuncio che arriva nella giornata di oggi, venerdì 8 dicembre, in occasione della Festa dell’Immacolata.

L’iniziativa risponde alla domanda: che tipo di mondo desideriamo trasmettere ai bambini che stanno crescendo? Come Gesù vogliamo mettere i bambini al centro e prenderci cura di loro”, spiega Papa Francesco mostrandosi di nuovo ai fedeli in Piazza San Pietro, reduce da un periodo di salute precaria.

Poi il Santo Padre ha continuato: “Oggi pomeriggio mi recherò prima a Santa Maria Maggiore e poi in piazza in Spagna a pregare la Madonna. Chiedo a tutti, specialmente ai fedeli di Roma, di unirsi spiritualmente a me in questi gesti di affidamento alla nostra Madre, pregando in particolare per la pace: la pace in Ucraina, la pace in Palestina e Israele e in tutte le terre ferite dalla guerra. Chiediamo pace. Che i cuori si pacifichino. Che ci sia la pace”.

L’idea nata dal piccolo Alessandro

L’annuncio di oggi di Papa Francesco, si collega alla proposta lanciata allo stesso Pontefice a luglio scorso, da parte di Alessandro, un bambino di 9 anni.

In occasione del Popecast – il secondo podcast realizzato dai media vaticani con Bergoglio – il Papa aveva risposto al piccolo fedele: “Mi piace tanto!”. Poi aveva aggiunto: “Possiamo farla organizzare dai nonni. Una bella idea. Ci penserò e vedrò come farla“.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2023 17:12

Una battaglia vinta: l’oblio oncologico è legge, ecco le novità

nl pixel