Papa Francesco sulla guerra in Ucraina: “La Santa Sede è disposta a tutto per arrivare alla pace”.

ROMA – Papa Francesco è ritornato a parlare della guerra in Ucraina e lo ha fatto durante il consueto Angelus domenicale. Il Pontefice ha garantito il massimo impegno da parte della Santa Sede “per arrivare ad una pace il prima possibile”.

In questi giorni – ha aggiunto Bergoglio citato da La Repubblicasono andati in Ucraina due cardinali, per servire il popolo, per aiutare […]. Questa presenza non è solo quella del Papa, ma di tutto il popolo cristiano che vuole dire: ‘la guerra è una pazzia. Fermatevi per favore, guardate questa crudeltà’“. Il Vaticano è pronto, quindi, ad entrare in campo in prima persona per mettere definitivamente fine al conflitto.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Guerra in Ucraina, ore decisive per la pace

La guerra in Ucraina potrebbe avere i giorni contati. Putin, infatti, alla vigilia del terzo round dei negoziati ha sentito Erdogan, pronto ad assumere il ruolo di mediatore della crisi e non è da escludere un incontro proprio in Turchia tra le parti per arrivare ad un cessate il fuoco.

Ma il presidente russo sta organizzando un colloquio telefonico anche con Macron per provare ad arrivare ad una soluzione definitiva. Insomma, la diplomazia sta accelerando per provare a chiudere definitivamente questa partita.

udienza privata Papa Francesco
Papa Francesco

Nuova tregua in Ucraina

In attesa di capire l’esito delle trattative, il conflitto si ferma ancora una volta per proseguire con i corridoi umani. Si tratta di un passaggio, come ben sappiamo, fondamentale per cercare di consentire a più cittadini possibili di andare in un posto sicuro.

Naturalmente la tregua è momentanea e già nelle prossime ore dovrebbero riprendere i combattimenti in Ucraina. La speranza naturalmente è quella di poter arrivare nel giro di poco ad un cessate il fuoco definitivo per guardare al futuro con maggiore fiducia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-03-2022


Guerra in Ucraina, Rai, TG5 e Ansa sospendono i servizi dalla Russia

Gli Stati Uniti hanno armato l’Ucraina