Papa Francesco sui migranti: “In Libia ci sono i campi di detenzione, ci danno una versione diversa da quella reale”.

CITTA’ DEL VATICANO – Nel giorno del settimo anniversario della visita a Lampedusa, Papa Francesco ha presieduto una Messa dedicata ai migranti ricordando che “i campi di detenzione esistono e attualmente viene data una versione distillata“.

La guerra esiste – ha detto Bergoglio citato da La Repubblica – sappiamo che è brutta. Ma voi non immaginate l’inferno che si vive lì, in quei lager di detenzione. E questa gente veniva soltanto con la speranza di attraversare il mare“.

L’omelia di Papa Francesco

Durante l’omelia Papa Francesco si è soffermato sul Vangelo: “In verità, io vi dico: tutto quello che avete fatto a uno solo dei miei fratelli più piccoli lo avete fatto a me, dice Gesù. Tutto che avete fatto nel bene e nel male! Questo monito risulta essere attuale. Dovremmo usarlo tutti come punto fondamentale del nostro esame di coscienza quotidiano. Penso alla Libia, ai campi di detenzione, agli abusi, alle violenze di cui sono vittime i profughi, ai viaggi della speranza ai salvataggi e ai respingimenti“.

Papa Francesco
Papa Francesco

I viaggi dei migranti nel Mediterraneo

I viaggi dei migranti nel Mediterraneo continuano senza sosta. L’arrivo della bella stagione ha fatto aumentare le partenze con le Ong impegnate a monitorare e salvare le imbarcazioni in difficoltà.

L’Italia è pronta ad accogliere i mezzi che sono in mare per aiutare i profughi, ma chiede l’attivazione degli accordi di Malta sul ricollocamento dei migranti in Europa. Un sistema che è stato bloccato dalla pandemia con il Viminale pronto a riattivarlo nelle prossime settimane per consentire agli hotspot del nostro Paese di ritornare a poter ospitare i profughi rispettando le norme anti-Covid. E sui migranti è arrivato anche l’appello da parte di Papa Francesco ai Paesi di non chiudere i porti.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza migranti papa francesco

ultimo aggiornamento: 08-07-2020


Coronavirus, si teme un nuovo focolaio in Veneto: positivo un imprenditore

Australia in lutto, è morto il campione del mondo di snowboard Alex Pullin