Papa Francesco, Urbi et Orbi del 25 dicembre: “I migranti sono vittime dell’ingiustizia, trovano muri di indifferenza nei luoghi dove potrebbero trovare la speranza”.

In occasione dell’Urbi et Orbi del 25 dicembre, Papa Francesco ha voluto affrontare le problematiche più significative dell’anno che volge ormai al termine.

Papa Francesco all’Urbi et Orbi: “I migranti sono vittime dell’ingiustizia e trovano muri di indifferenza nei luoghi dove potrebbero trovare la speranza”

Papa Francesco ha parlato come previsto dei migranti. Negli ultimi mesi il tema delle migrazioni spontanee ha avuto un posto di primo piano nelle missioni, nelle opere e nelle prediche del Pontefice.

“Il Figlio di Dio, disceso dal Cielo sulla terra, sia difesa e sostegno per quanti, a causa di queste ed altre ingiustizie, devono emigrare nella speranza di una vita sicura. È l’ingiustizia che li obbliga ad attraversare deserti e mari, trasformati in cimiteri. È l’ingiustizia che li costringe a subire abusi indicibili, schiavitù di ogni tipo e torture in campi di detenzione disumani. È l’ingiustizia che li respinge da luoghi dove potrebbero avere la speranza di una vita degna e fa loro trovare muri di indifferenza”.

udienza privata Papa Francesco
Papa Francesco

La tutela dei bambini: “L’Emmanuele doni il suo sorriso ai bimbi di tutto il mondo”

Bergoglio ha poi parlato dei bambini, un bene da difendere dalle diverse minacce che li interessano. Dalle violenze domestiche alla guerra che interessa in particolar modo il Medio Oriente.

“L’Emmanuele sia luce per tutta l’umanità ferita. Sciolga il nostro cuore spesso indurito ed egoista e ci renda strumenti del suo amore. Attraverso i nostri poveri volti, doni il suo sorriso ai bambini di tutto il mondo: a quelli abbandonati e a quelli che hanno subito violenze. Attraverso le nostre deboli braccia, vesta i poveri che non hanno di che coprirsi, dia il pane agli affamati, curi gli infermi. Per la nostra fragile compagnia, sia vicino alle persone anziane e a quelle sole, ai migranti e agli emarginati. In questo giorno di festa, doni a tutti la sua tenerezza e rischiari le tenebre di questo mondo”.

Di seguito il video integrale con le dichiarazioni di Papa Francesco.

PAPA FRANCESCO URBI ET ORBI NATALE 2019.

Pubblicato da Gioacchino Favaloro su Mercoledì 25 dicembre 2019

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza Natale 2019 News papa francesco

ultimo aggiornamento: 26-12-2019


Il ‘Cristo Deriso’ di Cimabue resterà in Francia: “E’ tesoro nazionale”

Papa Francesco: “La violenza è la morte della vita”