Derby Milan-Inter, Lucas Paquetà vuole lasciare il segno

Paquetà, primo Milan-Inter per il brasiliano. Sulle orme dei grandi del passato?

Lucas Paquetà giocherà domani sera il suo primo derby meneghino. Sempre titolare, il brasiliano cerca un gol come i grandi brasiliani del passato del Milan.

Domani sera si gioca Milan-Inter, attesissima stracittadina meneghina che vale un posto in Champions League. Le due formazioni sono distanziate di appena una lunghezza in classifica e, pertanto, l’esito finale può lasciare le cose invariate, portare a un contro-sorpasso nerazzurro o a un allungo rossonero.

Lucas, primo Milan-Inter

Nell’undici di Gattuso ci saranno sicuramente i due colpi di gennaio, Kris Piatek e Lucas Paquetà. Il polacco cercherà di timbrare come sempre il cartellino, il brasiliano si “accontenterebbe” di firmare un assist vincente.
Come scrive La Gazzetta dello Sport, l’ex Flamengo scenderà in campo per la tredicesima volta consecutiva tra tutte le competizioni. Da quando è approdato in Italia, infatti, mister Gattuso lo ha sempre schierato nell’undici titolare: segno di grande fiducia che Paquetà ha ricambiato con una personalità quasi insospettabile.

Lucas Paqueta
Fonte foto: https://www.facebook.com/profile.php?id=100027294908039

Sulle orme dei grandi del passato

Un impiego intenso che, nelle ultime gare, ha mostrato un po’ la corda. Adesso, dopo otto giorni senza gare in mezzo (ultima, sabato scorso sul campo del Chievo, ndr), Paquetà e compagni dovrebbero aver migliorato in brillantezza per il derby. La stracittadina chiude un ciclo lungo e intenso. Poi ci sarà la pausa per le Nazionali. In Milan-Inter – osserva la Rosea – il 21enne carioca cercherà di lasciare il segno come hanno fatto i grandi del passato rossonero del Brasile. Da Altafini a Kakà, da Ronaldo a Ronaldinho: tutte grandi firme che hanno colpito a rete al primo derby giocato. Ci riuscirà anche Paquetà?

ultimo aggiornamento: 16-03-2019

X