Paratici sul futuro di Ronaldo: "Resta con noi fino al 2021"

Da Ronaldo a Rakitic, Paratici svela le carte

Paratici sul futuro di Ronaldo: “Resta con noi almeno fino al 2021”. E chiude le porte a Rakitic: “La rosa è completa. Non ci saranno acquisti”.

TORINO – Fabio Paratici dice la sua sul futuro di Cristiano Ronaldo. A margine del ‘Premio Scopigno’ ad Amatrice il capo dell’area sport bianconera è ritornato a parlare del portoghese rassicurando i tifosi: “Tra un anno va via? Non credo. Lui è molto concentrato sugli obiettivi principali. Vuole continuare a vincere il pallone d’oro e non penso che andrà via tra un anno o due. Resterà con noi sicuramente fino al 2021 e poi vedremo“.

Paratici sul mercato

Fabio Paratici ha parlato anche di mercato confermando la partenza di Mandzukic a gennaio: “Avevamo deciso insieme a lui che per un periodo stesse tranquillo. C’era la possibilità di un trasferimento in Qatar ed è saltata. Ora vedremo la soluzione migliore“. Il croato sembra essere destinato al Manchester United. Le ultime indiscrezioni parlano di un accordo di massima trovato tra il calciatore e i Red Devils. Da definire il compenso ai bianconeri che potrebbe essere di 11 milioni.

Nelle ultime ore si sono fatte sempre più insistenti le voci di un possibile arrivo di Rakitic ma il dirigente bianconero si è tolto fuori dalla lotta per il croato: “La nostra rosa è completa. Abbiamo la squadra migliore, almeno per noi, e per questo non ci saranno entrate“.

Ivan Rakitic
Fonte foto: https://www.facebook.com/rakitic.ivan.official/

Paratici sullo Scudetto

Paratici si è soffermato anche sulla lotta Scudetto: “Siamo alla settima giornata ed è ancora presto per parlare di titolo. Ma vincere è importante e io ringrazio la società per la fiducia. L’Inter è la rivale numero uno anche perché ha un bravo allenatore come Conte ma Napoli e Atalanta sono due ottime squadre. Gli orobici come il Leicester? Spero non in tutto ma le auguro di continuare così“.

ultimo aggiornamento: 14-10-2019

X