Parma-Milan, in aprile l'ultimo precedente: Castillejo e Bruno Alves in gol

L’ultimo Parma-Milan, Bruno Alves risponde a Castillejo

Il 20 aprile 2019 si è giocato l’ultimo Parma-Milan. Bruno Alves, nel finale, ferma la corsa dei rossoneri al 4° posto.

PARMA-MILAN STORY, IL PRECEDENTE DELLO SCORSO APRILE

Nella stagione 2018/19 il Milan parte con il proposito di qualificarsi alla Champions League. I rossoneri di Gattuso piazzano il colpo Higuain in attacco.

Altalena rossonera

Dopo un inizio non entusiasmante, con una sola vittoria nelle prime gare, Romagnoli e compagni piazzano 15 punti in sei gare. I rossoneri vivono dunque un autunno positivo, fatta eccezione per le sconfitte nel derby contro l’Inter e contro la Juventus. Nel mese di dicembre, dopo la vittoria per 2-1 contro il Parma, tuttavia, il Diavolo resta a secco di reti per quattro partite consecutive di campionato (non accadeva dalla stagione 1984-85). Il 29 dicembre, con la vittoria per 2-1 con la Spal, il Milan chiude il girone di andata al 5º posto con 31 punti, mantenendo vive le proprie ambizioni di qualificazione in Champions League.

Rimonta Champions

All’inizio del nuovo anno la squadra di Gattuso realizza una lunga striscia positiva: doppio 3-0 casalingo contro Cagliari ed Empoli, le vittorie a domicilio sul Genoa e Atalanta ed i pareggi contro Napoli e Roma. I successi di misura su Sassuolo e Chievo portano i rossoneri al 3º posto. Il ko nel derby comporta il sorpasso dei nerazzurri. Un solo punto in quattro gare porta il Diavolo al 5° posto, fuori dai posti Champions. La vittoria sulla Lazio ridà forza e morale.

https://www.youtube.com/watch?v=u8xITBKoiTw&feature=onebox

20 aprile 2019, Parma-Milan

Così, il 20 aprile 2019, alla vigilia di Pasqua, al “Tardini” va in scena Parma-Milan. Queste le formazioni in campo:
PARMA: Sepe, Iacoponi, Alves, Gagliolo, Dimarco, Kucka, Scozzarella, Barillà, Gazzola, Ceravolo, Gervinho.
MILAN: G. Donnarumma, Conti, Zapata, Romagnoli, Rodriguez, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu, Suso, Piatek, Borini.

Apre Castillejo, risponde Bruno Alves

Il primo tempo riserva solamente la giocata in acrobazia di Kucka, fuori di poco.
Nella ripresa, non succede praticamente nulla fino al 69′ quando Suso crossa teso in area, Castillejo impatta di testa e batte Sepe.
Il Parma non ci sta e si riversa in attacco: palo di Siligardi, destro alto di Kucka e poi la punizione imparabile di Bruno Alves per l’1 a 1 finale.

ultimo aggiornamento: 01-12-2019

X