Mercato Milan, Cairo su Belotti: “La clausola vale solo per l’estero”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Le parole del patron del Torino, Urbano Cairo, su Belotti, centravanti finito nel mirino del Milan.

Che Andrea Belotti piaccia, e non poco, al Milan, è ormai un segreto di pulcinella. Urbano Cairo lo sa e prova fin da ora il prezzo, in una stagione in cui l’attaccante ha fatto poco per mettersi in luce.

Queste le parole di Cairo su Belotti al termine della gara vinta con l’Inter, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Non ci ho pensato alla clausola, ne abbiamo parlato due anni fa, però poi non ci siamo più confrontati. Vale solo per l’estero, vedremo poi cosa fare, ma non c’è alcun problema“.

Cairo su Belotti: “La clausola vale per l’estero, ma non c’è alcun problema

Sul ‘non c’è alcun problema’ lasciatosi sfuggire da Cairo possono aprirsi numerosi interrogativi sul futuro di Belotti. L’interpretazione è infatti duplice.

Potrebbe essere che non ci siano problemi, in quanto Belotti è destinato a restare a Torino, anche per rilanciarsi nella prossima stagione dopo gli alti e bassi di quest’ultima, condizionata dagli infortuni.

O potrebbe essere che non ci siano problemi a instaurare una trattativa, al di là della clausola, anche con club del nostro campionato, che ai 100 milioni chiesti dal Toro non arriverebbero mai, specie dopo un periodo così negativo per l’attaccante.

Insomma, di spiragli per il Milan ce ne sono, e non pochi. Possibile che l’attaccante possa divenire il principale obiettivo di mercato già dalla prossima sessione estiva.

TRIPLETTA del @gallobelotti!! Torino-Crotone 4-0 #TorinoCrotone #SFT

A post shared by Torino Football Club (@torinofc1906) on

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 08-04-2018

Mauro Abbate