A Partinico, in provincia di Palermo, una donna di 55 anni uccide il marito al termine di una furiosa lite.

PARTINICO (PALERMO) – Al culmine di una furiosa lite una donna di 55 anni ha preso il coltello ed ha ucciso il marito 64enne. La tragedia familiare è successa a Partinico, paesino in provincia di Palermo. A confessare tutto è stata la stessa presunta omicida che si è presentata in commissariato ammettendo di aver ucciso il compagno.

All’arrivo i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo colpito da diverse coltellate al torace. Il magistrato ha autorizzato l’autopsia per accertare le reali cause del decesso.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, non era la prima volta che la coppia litigava. I due avevano avviato le pratiche per la separazione.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Polizia
Polizia di Stato (fonte foto: https://www.facebook.com/pg/poliziadistato.it)

Partinico (Palermo), uccide il marito con diverse coltellate. In manette una donna di 55 anni

Sul movente dell’omicidio indagano gli inquirenti ma secondo le prime informazioni i diversi litigi sarebbero dovuti al fatto che la coppia si stava separando. La vittima era appena ritornata in Sicilia dalla Svizzera dove lavorava come elettricista.

Il suo rientro in Italia forse era proprio dovuto per completare la separazione dalla donna. Ma per il 64enne l’ennesimo litigio è stato fatale. La donna ha preso un coltello e lo ha colpito con diverse coltellate prima di andare a costituirsi alla Polizia.

Una tragedia che ha sconvolto l’intero centro di Partinico, visto che la coppia era conosciuta in zona. Gli inquirenti sono al lavoro per verificare la confessione della donna. Nei prossimi giorni l’arrestata dovrà essere ascoltata dal magistrato, chiamato a confermare il fermo. Per lei possibile una custodia cautelare in attesa del processo perché non dovrebbero esserci possibilità di inquinare le prove. Ma la decisione verrà presa dalle autorità competenti a breve.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/poliziadistato.it/

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Chiude il Cara di Castelnuovo di Porto, deputata LeU blocca l’autobus dei migranti

18 anni dalla scomparsa dell’Avvocato Gianni Agnelli