Passaggio di proprietà in comune, tutte le cose da sapere

Passaggio di proprietà in comune, dettagli e informazioni utili

chiudi

Caricamento Player...

Passaggio di proprietà in comune: tutti i dettagli importanti, le cose da sapere, i documenti necessari e i passaggi indispensabili. Una soluzione efficace per ridurre la trafila burocratica e lo spreco di tempo e denaro.

Un processo molto più semplice

Grazie alle ultime leggi approvate negli scorsi mesi, il passaggio di proprietà è diventato ancora più semplice ed economico. Si può portare a termine con relativa facilità anche da soli, senza necessità di rivolgersi a costosi professionisti.

In particolare, per effettuare il passaggio di proprietà in comune è particolarmente importante l’abolizione del certificato di proprietà. Il documento è ora solo in formato elettronico e non richiede più l’autenticazione della firma del venditore da parte del notaio.

Digitale

Il certificato di proprietà in formato elettronico è ora consultabile da chiunque online. La firma del venditore può essere realizzata in formato esclusivamente digitale e l’autenticazione può essere espletata dal funzionario del comune

I passaggi

Il primo passaggio per realizzare un passaggio di proprietà tra privati prevede la firma dell’atto di vendita. Questo è il passaggio che si effettua presso il Comune e che non richiede più la presenza di un notaio.

Dopodiché ci si presenta al PRA con questo documento e si chiede di ratificare la vendita, perfezionando così a tutti gli effetti il passaggio di proprietà. Questo passaggio deve essere effettuato al massimo entro 60 giorni dalla firma dell’atto di vendita in comune.

L’aspetto interessante è che sia il venditore che l’acquirente possono presentarsi presso il PRA. Non devono necessariamente esserci entrambi. Questo garantisce la massima flessibilità anche a livello di orari lavorativi e così via.

Infine è necessario comunicare l’avvenuto passaggio di proprietà al dipartimento dei trasporti terrestri, che avrà il compito di stampare il tagliando adesivo da apporre sul libretto o carta di circolazione.