Facebook, centinaia di password non protette: l'ammissione del social

Facebook, centinaia di password non protette: l’ammissione del social

Milioni di password non protette per anni. Ad ammettere questa ‘falla’ è stato lo stesso Facebook in un comunicato ufficiale.

ROMA – Una ‘falla’ nel sistema privacy di Facebook. In un post il reporter Brian Krebs aveva parlato di milioni di password non protette per anni e la conferma è arrivata direttamente dall’azienda con un comunicato ufficiale. Ma il social network ha assicurato che nessuno ha mai utilizzato le password segnate nel documento.

L’allarme era stato lanciato da Krebs. Il reporter ha fatto sapere come dal 2012 i dipendenti di Facebook potevano in maniera semplice di impossessarsi delle password degli iscritti. Ma da Facebook è arrivata immediatamente la smentita sulla vicenda. Nessuno ha utilizzato i dati segreti presenti su questo documento per altri usi. Ma l’allarme è pronto a rientrare visto che lo stesso social network dovrebbe inviare un avviso a tutti i possessori di queste password di cambiare i dati segreti.

Facebook come disattivare account
Fonte foto: pexels.com/photo/facebook-internet-login-screen-267482/

Milioni di password non protette su Facebook, la conferma del social network

L’articolo di Krebs ha trovato la conferma da parte dell’azienda che con un comunicato ha voluto chiarire la vicenda, specificando ulteriori dettagli. Il social network ha smentito l’utilizzo di questi password da parte di persone esterne ma anche i dipendenti – che potevano accedere in maniera più semplice – non avrebbero usato i dati segreti. Le indagini interne proseguiranno nei prossimi giorni ma la sicurezza delle password dovrebbe essere al sicuro.

Nel comunicato lo stesso Facebook ha comunicato l’intenzione di inviare una notifica nelle prossime ore a tutti gli iscritti che hanno avuto questo problema per consentirgli il cambio password. L’allarme quindi sembra rientrato definitivamente ma per quanto riguarda la privacy il social continua ad avere delle ‘falle’ che lo fanno diventare sempre più pericoloso e molti utenti chiedono maggiore attenzione sulla sicurezza per proteggere i loro dati sensibili.

fonte foto copertina pexels.com/photo/facebook-internet-login-screen-267482/

ultimo aggiornamento: 21-03-2019

X