Nicolò Zaniolo è uscito al 41′ di Olanda-Italia a causa di un infortunio. Ferretti: “Distorsione al ginocchio, il ragazzo è preoccupato”.

L’Italia trattiene il fiato per Nicolò Zaniolo. Il centrocampista della Roma è infatti uscito dal campo durante il match di Nations League contro l’Olanda all’Amsterdam Arena.

Zaniolo, infortunio al ginocchio

Il 21enne giallorosso ha lasciato il terreno di gioco al 41′ a causa di un infortunio al ginocchio dopo un contrasto con Van de Beek. Zaniolo ha poggiato male la gamba e si è accasciato al suolo, richiamando subito l’attenzione dei sanitari. Il compagno di squadra Spinazzola ha capito subito la gravità, mettendosi le mani tra i capelli. L’articolazione non è la stessa che ha fatto crack contro la Juventus.

https://www.youtube.com/watch?v=Vv-UDfXR8sc

Le parole di Ferretti

Il professor Ferretti, medico della Nazionale, ha fatto il punto della situazione: “Zaniolo ha riportato una distorsione del ginocchio importante. È difficile fare un paragone con l’altro ginocchio, che è un ginocchio operato, per cui vedremo domani. Il ragazzo è molto preoccupato“.
Si teme per il crociato con il possibile interessamento del legamento.
Il ct Mancini, in conferenza stampa, ha dichiarato di aver visto il giocatore più tranquillo dopo lo spavento iniziale.

Il crack contro la Juventus

Il 12 gennaio scorso Zaniolo, dopo un infortunio contro la Juventus, era stato operato al crociato del ginocchio destro ed era rimasto fuori per sei mesi. Il rientro è avvenuto il 5 luglio a Napoli mentre il ritorno al gol è avvenuto contro il Brescia.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
infortunio Nazionale Nicolò Zaniolo olanda-italia

ultimo aggiornamento: 07-09-2020


Kylian Mbappé positivo al coronavirus

UEFA Nations League, l’Italia batte 1-0 l’Olanda