Pedofilo adesca minorenne al Porto Antico di Genova
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Pedofilo adesca minorenne al Porto Antico di Genova

Polizia

Un pedofilo di 39 anni ha adescato un bambino di 9 al Porto Antico di Genova. L’uomo è stato arrestato e portato nel carcere di Pontedecimo.

GENOVA – Un pedofilo di 39 anni è stato trovato ad adescare un bambino di 9 anni al Porto Antico di Genova. L’uomo è stato trovato a compiere atti osceni davanti al bambino, fortunatamente non mettendogli le mani addosso.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

L’uomo di 39 anni è stato immediatamente portato, su disposizione del pubblico ministero Gabriella Dotto, nel carcere di Pontedecimo. L’uomo è in carcare in attesa dell’udienza per la conferma dell’arresto e per il successivo processo per molestie su minori.

Pedofilo adesca un bambino di 9 anni al Porto Antico di Genova, scampato pericolo

Stando alle testimonianze raccolte, l’uomo avrebbe visto il ragazzino vicino ad uno stand ad una manifestazione per ragazzi. Lì lo avrebbe notato e lo avrebbe avvicinato, assicurandosi di non essere visto da nessuno.

Polizia italiana
Polizia italiana

Una volta raggiunto il bambino, l’ha preso per mano e si è allontanato con lui in un angolo nascosto del Porto Antico. Il pedofilo, una volta che si è trovato da solo con il ragazzino di 9 anni, ha iniziato a compiere atti osceni davanti a lui.

Fortunatamente, l’uomo è stato fermato in tempo, prima che facesse di peggio.

Bambino salvo grazie ai passanti e alle hostess

Nonostante tutto, fortunatamente qualcuno si era accorto di un uomo di 39 anni che si andava ad appartare con un bambino. A chiamare le forze dell’ordine, infatti, sono state alcune delle hostess che lavoravano nella manifestazione. Loro, insieme ad alcuni dei passanti, avevano notato la scena.

Non appena avvertite le forze dell’ordine, sul posto è giunta la Polizia che ha rintracciato e arrestato il 39enne. L’uomo è stato portato in carcare e il bambino, dopo essersi assicurati che stesse bene, è stato riportato ai suoi genitori.

Fonte dell’immagine di copertina: https://www.facebook.com/poliziadistato.it

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2019 9:59

Marò, udienza al Tribunale dell’Aja. L’Italia attacca l’India: “Li ritiene colpevoli dall’inizio”

nl pixel