Per Michael Schumacher nuovo spiraglio di luce

Micheal Schumacher a casa per Natale? La stampa tedesca è certa che il campione sarà trasferito a casa tra qualche mese.

chiudi

Caricamento Player...

Micheal Schumacher a casa per Natale? La stampa tedesca è certa che il campione sarà trasferito a casa tra qualche mese.

L’ex pilota Ferrari, Micheal Schumacher, vittima di un’incidente sugli scii avvenuto il 29 dicembre 2013 a Meribel, ha bisogno di assistenza costante e al momento è ricoverato presso una clinica di Losanna dove sta svolgendo la riabilitazione.

Nonostante ciò potrebbe tornare a casa per Natale. Lo riferisce una fonte del magazine tedesco ‘Bunte’ :

“Nessuno può dire quando riprenderà a parlare o quando recupererà la memoria”.

Schumacher, inizialmente, era stato tenuto sotto osservazione all’ospedale di Grenoble, poi a metà giugno il trasferimento in Svizzera, per portare avanti la riabilitazione fisica e neurologica. La clinica di Losanna, per l’esattezza il Centre Hospitalier Universitaire Vaudois, è uno dei migliori al mondo per la riabilitazione. A prendersi cura di Michael Schumacher ci sono 20 specialisti capitanati da una dottoressa di nome Karin Diserens.

Il percorso non è ancora completo, ma sulle condizioni dell’ex iridato le notizie cominciano ad essere un attimo più confortanti.

Se a Natale Schumacher tornasse nel suo ambiente familiare, sarebbe il primo successo di una enorme scalata.