Perché Fare Trading sul Forex?

Il Forex, o Foreign Exchange, è una forma di trading che sta diventando popolare. Nell’ultimo decennio, è diventata un’opzione di investimento più accessibile e quindi più comune ai singoli commercianti.

Ci sono molti vantaggi nel fare trading sul Forex, ragione per cui così tante persone stanno iniziando ad usarlo come mezzo di investimento. Ecco alcuni dei vantaggi nel trading sul mercato forex:

Cedole
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/grafico-trading-corsi-forex-1905225/
  • Orari di mercato: poiché si tratta di un mercato globale, il mercato del Forex opera 24 ore su 24, 5 giorni su 7, dal momento in cui si apre il mercato in Australia al momento in cui si chiude il mercato negli Stati Uniti. Ciò significa che non è necessario aspettare che il mercato si apra perché ci sono sempre mercati aperti e puoi negoziare quando più ti va meglio. Tuttavia, tieni presente che la maggiore liquidità si verifica quando più mercati mondiali si sovrappongono.
  • Liquidità: il Forex è il mercato più grande al mondo, infatti smuove tra i 4 e 6,000 miliardi di dollari al giorno, rendendolo un mercato estremamente liquido. Questo è un grande vantaggio in quanto significa che le valute possono essere vendute e acquistate in grande quantità, senza che i prezzi vengano sostanzialmente influenzati. Ciò porta ad una maggiore stabilità dei prezzi. Significa anche che ci sarà sempre qualcuno che negozia, così non ti troverai mai in una situazione in cui sei bloccato in un trade.
  • Capacità di profitto indipendentemente dallo stato del mercato – Poiché le valute vengono sempre scambiate in coppia, i commercianti di forex acquistano sempre (vanno long) sulla prima valuta in una coppia quotata, e vendono (vanno short) sulla seconda valuta quotata. Ciò significa che a differenza di altri mercati, i commercianti di valuta possono trarre profitto indipendentemente dallo stato del mercato sottostante.
  • Bassi costi e spese – Con una forte concorrenza tra i vari broker al dettaglio, negli ultimi anni le commissioni sono diminuite e gli spread si sono ridotti, rendendo il trading sul Forex un’opzione di trading conveniente. Non ci sono costi e commissioni nascosti – tutti i costi del trading sono inclusi nello spread, quindi è facile capire a che punto sei. Inoltre, è possibile aprire un conto e iniziare a fare trading con un minimo di 500$, rendendolo accessibile a tutti i tipi di persone.
  • Ampia gamma di mercati – La maggior parte del trading viene effettuato nelle principali valute  mondiali, con le quattro principali coppie di valute che includono EUR/USD, USD/JPY, GBP/USD e USD/CHF, tuttavia i trader Forex hanno anche accesso ai mercati emergenti e possono commerciare valute come lo zloty polacco e il peso messicano.
  • Nessuna singola entità può controllare il mercato – A causa delle dimensioni del mercato, nessuna singola entità è in grado di incettare il mercato e controllarne il prezzo per un periodo di tempo prolungato. Nemmeno la Banca Centrale.
  • Leva finanziaria: la leva può funzionare a favore del forex trader in quanto i piccoli depositi possono controllare un valore totale del contratto significativamente più ampio. Così sarà più facile per il trader forex realizzare maggiori profitti e può anche aiutarlo a mantenere il capitale di rischio al minimo.

ultimo aggiornamento: 29-04-2019

X