Il percorso e i favoriti della 4^ tappa del Giro d’Italia 2018. La Corsa Rosa ritorna in Italia dopo i primi tre appuntamenti in Israele.

CATANIA – Il Giro d’Italia 2018 ritorna in Italia. Dopo i primi tre appuntamenti in Israele, oggi la Corsa Rosa partirà da Catania e arriverà dopo 198 chilometri a Caltagirone. Frazione molto movimentata con il traguardo posto al termine di una salita di solo un chilometro.

Giro d’Italia 2018, il percorso della terza tappa

La frazione odierna è mossa altimetricamente. Si contano numerose anche se i Gran Premi della Montagna sono solamente due. Il primo è situato a Pietre Calde: una salita lunga quasi dieci chilometri con una pendenza media del 2,8% ma con rampe che arrivano anche all’8%.

Il secondo si trova a Vizzini: ascesa di poco meno di cinque chilometri con una pendenza massima del 10% ma la media arriva al 4,4%.

Tratto finale abbastanza impegnativo con l’ultimo chilometro interamente in salita con punte massime che arrivano anche al 13%.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Quarta tappa Giro d'Italia 2018
Il percorso della quarta tappa del Giro d’Italia 2018 (fonte foto comunicato stampa)

Giro d’Italia 2018, i favoriti della terza tappa

Dopo le prime due tappe in linea dedicate ai velocisti, nella frazione odierna le ruote veloci sembrano tagliate fuori visto il tratto finale. Il percorso di oggi potrebbe favorire l’arrivo di un gruppetto di fuggitivi pronti a sfruttare i continui saliscendi per cercare di resistere al rientro del gruppo.

La salita finale potrebbe riservare anche molto sorprese in Classifica Generale. Rohan Dennis ha le qualità per conservare la Maglia Rosa anche se le caratteristiche di Tom Dumoulin si sposano alla perfezione con l’arrivo odierno.

La tappa di oggi, inoltre, potrebbe essere una grande occasione anche per i favoriti alla vittoria finale che hanno perso un po’ di terreno nella cronometro inaugurale di Gerusalemme.

Il video con il percorso della quarta tappa del Giro d’Italia 2018

fonte foto copertina comunicato stampa


Volley, successo storico per Perugia: Civitanova battuto e primo Scudetto conquistato

Giro d’Italia 2018, Tim Wellens trionfa a Caltagirone. Rohan Dennis resta in Maglia Rosa