Peter Del Monte è morto all’età di 77 anni dopo una lunga malattia. Diversi i film che lo hanno visto protagonista.

ROMA – Nuovo lutto nel cinema italiano. E’ morto all’età di 77 anni Peter Del Monte, regista e sceneggiatore conosciuto da tutti per aver collaborato in Compagni di viaggio con Asia Argento e Michel Piccoli e Piccoli fuochi con Valeria Golino.

Ad annunciare la scomparsa, come riportato da La Repubblica, sono state la compagna Marina e la figlia Emilia. Il decesso è avvenuto in una clinica romana dove era ricoverato da diverse settimane per l’aggravarsi delle proprie condizioni di salute.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Chi era Peter Del Monte

Nato a San Francisco nel 1943, Peter Del Monte si è trasferito in Italia qualche anno dopo e ha studiato al Centro Sperimentale di cinematografia sotto la guida di Roberto Rosellini. Una esperienza molto importante per lui diventato uno dei registi e sceneggiatori più conosciuti a livello internazionale e nazionale.

Tra i lavori anche Compagni di viaggio con Asia Argento, La ballata dei lavavetri ma anche Piccoli fuochi con Valeria Golino. Con la stessa attrice, che è stata sua compagna fino al 1987, anche Tracce di vita amorosa e Controvento. Ha collaborato, inoltre, a Il polacco lavatore di vetri con Kim Rossi Stuart. Diversi i riconoscimenti ricevuti. Tra questi il Premio speciale della giuria a Venezia e il Nastro d’Argento per il Miglior Soggetto Originale.

Cinema
Cinema

Peter Del Monte morto

Il decesso del regista e sceneggiatore è avvenuto nella mattinata di lunedì 31 maggio 2021 dopo una lunga malattia. A comunicare la morte sono state la figlia e la compagna di Del Monte. I funerali saranno in forma strettamente privata e non si esclude la possibilità di organizzare un evento nelle prossime settimane per consentire ad amici e fan di salutare per l’ultima volta uno degli artisti più conosciuti a livello nazionale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-05-2021


WhatsApp cambia le regole: cosa succede se non si accetta l’aggiornamento sulla privacy

Lecco, 52enne morto dopo la prima dose del vaccino Pfizer. Il fratello sporge denuncia. Due casi sospetti in pochi giorni