Ancora una prestazione da dimenticare: il pistolero ha perso il suo fiuto per il gol. Ora sta diventando un problema.

Juventus-Milan, minuto diciassette del primo tempo: Suso alza la testa e scodella in area un pallone al bacio (resterà di fatto l’unica giocata degna di nota dello spagnolo) che Piatek, da due passi, spreca malamente sparando a lato. È la fotografia della stagione del polacco, sempre meno cecchino e più sprecone.

Fin qui, l’ex Genoa ha realizzato appena tre gol, due dei quali su calcio di rigore. È il miglior marcatore stagionale della squadra, ma solo perché il Milan, con undici reti messe a referto in dodici giornate di campionato, ha il sesto peggior attacco del torneo, con una media inferiore al gol a partita (solo Sampdoria, Spal, Udinese, Brescia e Verona hanno segnato meno).

Un anno fa, di questi tempi, Krzysztof Piatek l’aveva buttata dentro già tredici volte (nove in Serie A e quattro in Coppa Italia) con la maglia del Genoa. Un avvio col botto per un giocatore di fatto sconosciuto ma che aveva saputo conquistare tutti con la sua determinazione e il suo fiuto sotto porta. Un exploit che ha spinto il Milan a investire qualcosa come 35 milioni di euro cash (più bonus) per il suo cartellino.

Juventus-Milan Milan-Spal KRZYSZTOF PIATEK
KRZYSZTOF PIATEK

Piatek-Milan, contratto fino al 2023

Ma in rossonero le cose non stanno andate benissimo. Perlomeno non come a Genova. Dopo un buon inizio, il pistolero si è spento: pochi gol e tante prestazioni negative. Come quella di Torino, contro la Juve. Tra i peggiori in campo allo Stadium, mister Stefano Pioli lo ha richiamato in panchina dopo sessantasette minuti decisamente grigi.

Insomma, un problema enorme per il Milan, che ha bisogno dei gol (pesanti) di un grande centravanti per provare a recuperare terreno in classifica. I vertici di via Aldo Rossi credono nelle potenzialità di Kris, ma il tempo scorre e le voci di mercato cominciano a tirare in ballo anche lui.

Le immagini di Juventus-Milan 1-0:

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio juventus-milan milan Piatek

ultimo aggiornamento: 11-11-2019


Milan, torna di moda Torreira

Calciomercato, colpo Mertens per l’Inter?