Pietro Grasso: “Fare politica è un onore. Vi presento la nuova sinistra”

Il presidente del Senato chiude l’assemblea MdP-SI-Possibile dicendo: “Vi presento la nuova sinistra”.

chiudi

Caricamento Player...

ROMA – Quella odierna è stata una giornata molto importante per la sinistra italiana. All’Atlantico Live di Roma c’è stato il primo incontro della lista unitaria MdP-SI-Possibile con Pietro Grasso leader. Il presidente del Senato ha chiuso l’assemblea dicendo che “fare politica è un onore, non una vergogna. C’è in gioco il futuro dell’Italia e questa è la nostra sfida: battersi perché tutti, nessuno escluso siano liberi e uguali“. “Serve – continua – un’alternativa e allora tocca a noi offrire una nuova casa a chi non si sente rappresentato, difendere principi e valori che rischiano di perdersi, su lavoro, scuola, diretti e doveri. Tasse più giuste e progressive, una vera parità di genere“.

Piero Grasso: “Ho ricevuto tante proposte dal PD ma non facevano per me”

Piero Grasso ritorna anche sull’addio al Partito Democratico: “Siamo qui – ammette – culture e persone diverse, ma tutti uniti per difendere i principi e valori in cui crediamo. Dare le dimissioni dal gruppo PD è stata una scelta politica e anche personale, frutto di un’esigenza interiore. Ho ricevuto tante telefonate, mi hanno detto anche di fermarmi un giro, fare la riserva della Repubblica: mi spiace ma questi calcoli non fanno per me”.