Pietro Pellegri, il Milan si ritira dalla corsa: il punto

Il Milan al momento non sembra più interessato a Pietro Pellegri: il costo del cartellino sembra troppo elevato per le possibilità rossonere.

MILANO – Da obiettivi principali a giocatori che non vestiranno rossonero. Questa sembra la storia di Seko Fofana, Jakub Jankto e Pietro Pellegri che non dovrebbero arrivare alla corte di Montella nella sessione di gennaio. Ieri vi avevamo parlato che Mirabelli e Fassone si sarebbero ritirati dalla corsa del giovane attaccante del Genoa. Al momento le priorità della dirigenza rossonera sono diventate altre tanto che il classe 2001 non è più un chiaro obiettivo.

Il Genoa lo valuta oltre 30 milioni: prezzo troppo alto per i rossoneri

Nel finire della sessione estiva del calciomercato il Milan sembrava aver messo le basi per una trattativa per il futuro ma al momento la situazione è cambiata. Il FPF non consente grandi investimenti e la valutazione del Genoa (30 milioni di euro ndr) – scrive calciomercato.com – non permetterà ai rossoneri di acquistare Pellegri. Inoltre la concorrenza non consentirà a Mirabelli e Fassone di portare alla corte di Montella il classe 2001. La Juventus sembra in vantaggio nella corsa al giovane attaccante ma attenzione ai club esteri che possono sfruttare le loro potenzialità economiche per soffiare la punta alle squadre italiane.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-11-2017

Francesco Spagnolo

X