Tra i diversi tipi di pignoramento che può subire un debitore vi è anche quello sulla pensione.

Il Pignoramento

Le domande da porsi sono le seguenti:

  • Quando si passa al pignoramento?
  • Quale la cifra pignorabile?
  • Per quanto tempo dura il pignoramento eventuale?

Va detto innanzitutto che appena il creditore avvia il pignoramento della pensione può optare per due diversi tipi di soluzione in tal senso.

La via diretta presso l’INPS, in questo caso prima che la pensione venga elargita dall’Ente e quindi “a monte”

La via indiretta per così dire meglio definibile come la strada che porta il creditore a ritirare la cifra mensile prima che questa venga accreditata sul Conto Corrente del debitore

Quanto si può prelevare

Le cifre sono variabili, questo va detto sin da subito e questa variabile dipende dalla misura annua della pensione sociale. E’ questo il parametro di discernimento utilizzato dalla legge al fine di determinare le cifre che si possono sottoporre a pignoramento sul soggetto debitore.

Nel caso in cui la pensione non sia ancora stata accreditata il creditore potrà effettuare un pignoramento di un quinto della pensione stessa presa al netto. Deve mantenersi quindi quello che viene definito come minimo vitale, ovvero la somma da garantire alla persona pensionata affinché la sua vita sia dignitosa.

Il minimo vitale corrisponde nei fatti alla quota dell’assegno sociale che aumenta della metà però. Volendo portare un esempio se una pensione è di 1300€ da questa verrà detratto il minimo vitale che corrisponde ad una cifra di 672,10€, ciò che rimane sono Il risultato è pari a 627,90€, su questa cifra si applicherà il pignoramento di un quinto.

Effettuare tale calcolo è semplice, basta dividere la cifra rimanente per 5 e quella sarà la somma pignorabile dall’istituto che ha precedentemente elargito il prestito, sempre parlando di pensioni erogate dall’Istituto Nazionale di Previdenza (INPS).

certificato_unicasim


Investire nell’AIM con doppio beneficio fiscale

Pignoramento Immobiliare tutto ciò che occorre sapere