Via libera dell’Aifa alla pillola dei “5 giorni dopo” per le minorenni. Magrini: “Non è un farmaco da utilizzare regolarmente”.

ROMA – E’ arrivato il via libera dell’Aifa alla pillola dei “5 giorni dopo” per le minorenni. Come riportato da La Repubblica, la decisione è stata presa dall’Agenzia del farmaco con una Determina di giovedì 8 ottobre 2020.

Si tratta di uno strumento efficace per la contraccezione d’emergenza per le giovani che abbiano avuto un rapporto non completo […] – ha detto il direttore generale dell’Aifa, Nicola Magrini – voglio sottolineare che si tratta di contraccezione di emergenza e che non è un farmaco da utilizzare regolarmente“.

Magrini: “Faremo un sito ad hoc”

Il direttore generale Magrini ha dato anche altre indicazioni sulla Determina: “Il farmaco sarà accompagnato da un foglio informativo che ha lo scopo di promuovere una contraccezione informata ed efficace ed evitare un uso inappropriato della contraccezione di emergenza. Come Aifa svilupperemo un sito ad hoc, con indicazioni approfondite sulla contraccezione […]. Ricordo che il farmaco è dal 2017 nella lista dei farmaci essenziali dell’Organizzazione mondiale della sanità per questa indicazione, come parte dei programmi di accesso ai farmaci contraccettivi“.

Medico Ospedale
Medico Ospedale

Aifa: “Gravidanza adolescenziale associata a un più elevato rischio di mortalità perinatale”

In una nota l’Aifa ha spiegato il motivo di questa scelta: “Le madri adolescenti hanno non solo meno probabilità di portare a termine gli studi, ma anche maggiori probabilità di crescere i figli da sole e in povertà. La gravidanza adolescenziale, infine, è associata a più elevato rischio di mortalità perinatale“.

Dati che hanno portato l’Agenzia italiana del farmaco ad approvare questa Determina. La pillola dei “cinque giorni dopo” può essere utilizzata anche dalle minorenni. Una svolta importante per non lasciare sole le ragazze che si trovano ad avere un rapporto non protetto. E presto sarà pubblicato un sito ad hoc per tutte le informazioni.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
aifa cronaca News pillola dei 5 giorni dopo

ultimo aggiornamento: 11-10-2020


Tregua già finita nel Nagorno Karabakh: forze separatiste armene attaccano, 7 morti

Boom di sbarchi a Lampedusa: più di 400 migranti hanno raggiunto l’isola nelle ultime ore