Terrore in volo, pilota e co-pilota si addormentano: dramma per 150 passeggeri
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Terrore in volo, pilota e co-pilota si addormentano: dramma per 150 passeggeri

piloti di aereo in cabina

Momenti di paura in volo a bordo di un aereo nel quale pilota e co-pilota si sono addormentati. L’episodio ha coinvolto oltre 150 passeggeri.

Altro episodio davvero terrificante in volo che ha coinvolto un aereo con a bordo 151 passeggeri. Pilota e co-pilota si sarebbero addormentati dando il là al panico più totale sul velivolo e portando grossi timori alle autorità preposte al controllo del traffico in cielo che si sono trovate a fare i conti con un silenzio radio inatteso per diverso tempo.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

piloti di aereo in cabina

Terrore in volo: pilota e co-pilota si addormentano

Secondo quanto raccontato da Today che cita il racconto della Bbc, i fatti sarebbero accaduti lo scorso 25 gennaio a bordo di un aereo della Batik Air.

Pare che il pilota 32enne avesse chiesto al co-pilota di prendere il controllo del mezzo circa mezz’ora dopo il decollo, affermando di aver bisogno di riposare.

A quel punto, dopo il “sì”, anche il secondo comandante si sarebbe addormentato. Tale situazione si è riversata sulle comunicazioni radio che pare sia state assenti per circa 28 minuti.

Sul velivolo erano presenti per 151 passeggeri che hanno vissuto, quindi, un vero e proprio dramma anche se, a quanto pare, gli unici due “danni” di questa vicenda sarebbero stati la deviazione della rotta del volo, avvenuta a causa della distrazione dei piloti, e il successivo atterraggio per evitare altre problematiche.

I dettagli

Secondo quanto riportato, il rapporto del ministero dei Trasporti indonesiano è stato piuttosto chiaro: pare che l’uomo – il co-pilota – soffrisse un periodo di forte stanchezza dovuto alla nascita di suo figlio.

Le autorità indonesiane hanno “fortemente rimproverato” il mezzo della Batik Air per l’incidente, con il capo del trasporto aereo indonesiano, M Kristi Endah Murni, che ha condannato l’accaduto e ha fortemente consigliato alla compagnia aerea di prestare maggiore riguardi ai suoi lavoratori.

Dal canto suo, la Batik Air ha replicato affermando di “operare con un’adeguata politica di riposo” e di essere “impegnata ad attuare tutte le raccomandazioni di sicurezza”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2024 13:15

Tre nipotine violentate a turno: gli abusi del nonno orco

nl pixel