Pino Scaccia è morto all’età di 74 anni. Lo storico inviato Rai era risultato positivo al coronavirus.

ROMA – Il mondo del giornalismo piange Pino Scaccia, morto all’età di 74 anni. Lo storico inviato Rai era ricoverato al San Camillo di Roma e le sue condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni a seguito della positività al coronavirus.

La notizia de decesso è stata data dalla famiglia. Il cordoglio e il ricordo sui social è stato immediato. “E’ venuto a mancare Pino Scaccia – si legge in una nota dell’Usigrai, riportata da La Repubblicainviato sui principali eventi internazionali degli ultimi 40 anni. In prima linea anche su temi italiani, dalla mafia al terrorismo. Cronista di razza. Ha dato lustro al TG1, alla Rai, interpretando i valori del Servizio Pubblico”.

Chi era Pino Scaccia

Pino Scaccia è stato uno dei giornalisti italiani più importanti. Negli ultimi 40 anni ha raccontato i principali eventi internazionali, ma è stato in prima linea anche su temi italiani molto delicati come mafia e terrorismo.

Addio, Pino – ha scritto Toni Capuozzo per ricordarlo – adesso i ricordi più belli fanno ancora più male. Pino Scaccia, l’inviato del TG1 Rai, il collega e amico, l’uomo che aveva ancora tanti progetti con cui era bello ritrovarsi da vecchi reduci non c’è più“.

RAI
fonte foto https://www.facebook.com/RaiUfficioStampa

Il ricordo dell’associazione Articoli 21

Pino Scaccia è stato ricordato anche dall’associazione Articoli 21 con un articolo sul suo sito: “Ci ha lasciato Pino Scaccia, inviato del TG1 e tra i fondatori di Articolo 21. Uno che ha davvero illuminato le vite degli altri senza mai dimenticare gli ultimi di qualsiasi fede e colore della pelle. Lo ricorderemo domani all’apertura del premio dedicato al suo amico Roberto Morricone“.

Un lutto che lascia un vuoto incolmabile nel mondo del giornalismo. E saranno molte le persone che lo andranno a salutare per l’ultima volta.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/RaiUfficioStampa

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca giornalismo pino scaccia Rai

ultimo aggiornamento: 28-10-2020


Omicidio a Casale Monferrato, ucciso un uomo di 43 anni

Coronavirus, scuole chiuse in Puglia