Juve, Pjanic: “A Cardiff non è successo niente. E su Bonucci…”

Il centrocampista bianconero è tornato sulla finale di Champions: “Prima o poi smetteranno di parlarne”, ha dichiarato Pjanic.

chiudi

Caricamento Player...

La Juventus è pronta a ripartire senza Leonardo Bonucci. Intervistato da Premium Sport, il centrocampista bianconero, Miralem Pjanic, ha parlato dell’addio del forte difensore centrale: “Leo ha sentito di dover cambiare – ha dichiarato l’ex romanista – ma andiamo avanti. La Juve ha sempre saputo rispondere sul campo. Sono partiti tanti campioni, ma qui si è continuato a vincere. È successo tutto velocemente, ha sentito dentro di sé di dover cambiare e noi lo accettiamo. Noi giocatori gli facciamo l’in bocca al lupo, sperando di continuare a vincere come abbiamo fatto l’anno scorso”.

Juventus, obiettivo Champions League

La sconfitta nella finalissima di Champions è ormai un lontano (anche se ancora vivo) ricordo: “Partiamo con una nuova annata – ha aggiunto Pjanic – la scorsa è già dimenticata. È stata bella ma non eccezionale, perché non siamo riusciti a coronare il sogno Champions. Sarà un obiettivo che proveremo a raggiungere quest’anno”. Inevitabile una domanda sull’intervallo di Cardiff e le presunte discussioni all’interno dello spogliatoio bianconero: “Ho letto di tutto, ma non è vero niente, prima o poi smetteranno di parlarne. Il mister ci ha parlato come in tutti gli intervalli. Siamo scesi in campo dopo l’1-1 e abbiamo perso contro un avversario forte, che alla fine è stato superiore nella ripresa”.