Il 26 novembre il sorteggio dei play-off delle Qualificazioni Mondiali 2022. Ecco quanto si giocano le partite.

ROMA – L’Italia è in attesa del sorteggio dei play-off delle Qualificazioni Mondiali 2022. Un passaggio che si preannuncia fondamentale per gli Azzurri. Il commissario tecnico Roberto Mancini si è detto convinto di poter ottenere il biglietto per il Qatar, ma il cammino non si preannuncia sicuramente semplice visti anche gli avversari che sono presenti.

L’obiettivo da parte dell’Italia è quello di evitare il Portogallo, forse la squadra più forte ancora in gioco. Anche Svezia, Austria e Turchia sono squadre insidiose, ma Bonucci e compagni vogliono la qualificazione e faranno di tutto per ottenerla.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

La data del sorteggio

Il giorno cerchiato in rosso è quello del 26 novembre. E’ in quella data che saranno svelati gli accoppiamenti e che l’Italia scoprirà i propri avversari. Il cammino è sicuramente ricco di insidie e, per questo, ci aspettiamo due partite molto difficili per i colori azzurri.

Il vantaggio è sicuramente rappresentato dal fatto di essere testa di serie. Questo consentirà agli Azzurri di disputare la semifinale in casa mentre la finale si giocherà sul campo della squadra che vincerà il sorteggio. E in questo caso si dovrà avere anche un po’ di fortuna.

Italia
Italia

Quando si giocano le partite

Sono due le date che i tifosi dovranno segnare in rosso sul calendario a marzo per sperare nel pass. La prima, come detto, si giocherà in Italia o il 24 o il 25 marzo. In questo caso la speranza è di poter avere il 100% del pubblico e quasi sicuramente lo stadio sarà uno tra Torino, Roma, Milano e Napoli.

Con la vittoria e il conseguente passaggio del turno, Chiellini e compagni scenderanno in campo o il 28 o il 29 marzo per chiudere definitivamente il discorso qualificazione.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 16-11-2021


Qual. Mondiali 2022, i risultati della decima giornata

Mondiali 2022, le squadre qualificate ai playoff