Un gol di Gyasi e le parate di Scuffet avvicinano lo Spezia alla storica promozione in Serie A. Al Frosinone servirà una vittoria con due gol di scarto.

Lo Spezia si aggiudica il primo round della finale playoff di Serie B e è ora a un passo dalla storica promozione in Serie A.

Frosinone-Spezia 0-1, rete di Gyasi

I liguri, allo “Stirpe”, partono subito a mille, creando già al 3′ il primo pericolo con Galabinov. Il vantaggio arriva dopo 20 minuti: Maggiore inventa, Gyasi finalizza. L’ex Sudtirol difende il pallone col fisico e buca Bardi col sinistro, firmando il nono gol stagionale. Il Frosinone alza la testa, ci prova, crea un paio di pericoli ma Erlic è attento e chiude (decisivo il tackle su Dionisi lanciato a rete sul finire del primo tempo).

https://www.youtube.com/watch?v=Ev_IXgINwn0
https://www.youtube.com/watch?v=Ev_IXgINwn0

Scuffet difende il risultato

La vittoria dello Spezia porta anche la firma di Scuffet. Il portiere ospite, infatti, è decisivo in almeno due occasioni: nel primo tempo è bravo a respingere un bel destro di Gori da fuori area, mentre nella ripresa respinge un tiro insidioso di Tribuzzi con la manona.

Il ritorno in Liguria

Al ritorno – previsto giovedì alle 21.15 a La Spezia, il Frosinone dovrà vincere con almeno 2 gol di scarto per centrare la promozione.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
frosinone playoff Serie A Serie B spezia

ultimo aggiornamento: 17-08-2020


Milan, le richieste di Ibrahimovic e i conti del fondo Elliot

Europa League, il Siviglia è la prima finalista. United battuto 2-1