La polizza all risks per viaggio di lavoro conviene o no? Ecco tutte le informazioni in merito.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Assicurazione viaggio lavoro estero: come scegliere

La polizza all risks è tra le assicurazioni che si possono scegliere per un viaggio di lavoro all’estero. A meno che non sia l’azienda a decidere, in realtà, il viaggiatore può scegliere qualsiasi polizza viaggio.

La cosa importante che sia una copertura assicurativa medico-bagaglio. Cioè, deve garantire assistenza sanitaria all’estero, se si perdono i bagagli e rimborsi se si perde il volo per motivi indipendenti dalla propria volontà.

Se stipulare un’assicurazione per viaggiare è un obbligo per alcuni paesi e una sicurezza per altri, la polizza all risks è conveniente per chi fa affari all’estero, o comunque parte per lavoro.

assicurazione viaggio lavoro all risk
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/
barba-brainstorming-business-2286440/

Infatti, ci sono maggiori coperture per viaggio annullato. Per esempio, copre anche per malattia dell’animale domestico o di un parente non stretto. In più, se il lavoro non prevede più la partenza, allora le spese verranno rimborsate dalla compagnia di assicurazioni.

Infine, molto interessante è il fatto che la polizza andrà a coprire anche per annullamento da parte della Farnesina, nel caso in cui il paese estero avesse instabilità politiche o serie minacce di terrorismo.

Tutte queste coperture non si trovano nella normale polizza medico-bagaglio, ma tutelano chi deve viaggiare per lavoro.

La polizza viaggio lavoro perfetta

In più, in alcuni paesi la polizza all risks è caldamente consigliata. Perché? Proprio per via di conflitti politici in corso o per rischi di attentati. In questo modo, qualsiasi cosa accada, si è coperti per tutto il periodo di permanenza.

Il viaggiatore deve anche pensare che non sempre un viaggio di lavoro dura una settimana. Il periodo di permanenza spesso si prolunga. L’assicurazione di questo tipo si potrà rinnovare facilmente e potrà essere davvero un aiuto per chi lavora.

Il confronto prezzi

L’assicurazione di questo tipo costa, ma una compagnia assicurativa conveniente e sicura riesce a creare un buon rapporto qualità/prezzo. Questo significa che la polizza sarà più cara rispetto a una con coperture di base, ma che offrirà anche di più.

Infine, la differenza non sarà epocale, ma si tratterà di poche decine di Euro. Naturalmente, questo vale per una polizza singola. Con quelle di gruppo già il prezzo comincia a scendere rispetto alla somma delle singole polizze.

Se si viaggia molto durante l’anno, una soluzione per ottenere un confronto veritiero è verificare il prezzo di una polizza all risks annuale. Si potrà scegliere una sola destinazione, oppure il mondo intero (dipende dai paesi con cui si collabora).

Come sempre, per vedere se un’assicurazione conviene, è bene verificare anche le coperture previste dal contratto assicurativo. In genere, la polizza di questo tipo non solo conviene, ma è anche un modo per affrontare meglio il lavoro!

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/appartamento-hotel-lusso-vista-1899964/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-01-2018


Assicurazione All Risks viaggio, come fare per risparmiare

Come fare un preventivo per un’assicurazione di viaggio online