Popolare di Bari, l’allarme di Bankitalia arrivato nel 2016: “Dal cda ritardi e incertezze”. Il documento è stato visionato dall’Ansa.

BARI – Popolare di Bari, un nuovo allarme era arrivato da Bankitalia nel 2016. Palazzo Koch non ha nessuna intenzione di passare come principale responsabile della crisi che ha colpito l’istituto di credito pugliese ed ha messo a disposizione dei giornali un documento risalente a tre anni fa.

Le carte sono state ispezione all’Ansa e riguardano l’ispezione condotta dai vertici di via nazionale nel novembre del 2016. Il tema è stato ricostruito anche dalla stessa Banca d’Italia sul proprio sito.

Il documento della Banca d’Italia

Nel documento Bankitalia ha parlato di “errori non di portata non significativa nel quantificare i prestiti ponderati al rischio della Popolare di Bari“. L’ispezione ha riguardato 383 rapporti, pari a crediti soppesati per il rischio di 165 milioni.

Da questa analisi sono stati portati alla luce “errori nel 20% dei casi esaminati, con punte al 30% per quelle garantite da immobile. Le stime non hanno finora tenuto conto dei potenziali impatti dei rischi derivanti dall’imponente stock di azioni della Banca poste in vendita da oltre undicimila soci. Le formulazioni delle ipotesi a base degli stress test sono risultate non sufficientemente conservative con riferimento all’emissione di strumenti di capitale“.

Banca Popolare Bari
Fonte foto: https://www.facebook.com/MoVimento.5.Stelle.it

Via libera del Fondo Interbancario a sostegno per la Popolare di Bari

E’ stato dato, intanto, il via libera da parte del Fondo Interbancario a sostegno per la Popolare di Bari che ha bisogno di un aumento di capitale pari a 1,2 miliardi di euro. Secondo alcune indiscrezioni il governo per salvare l’istituto ha messo sul piatto 900 milioni di euro.

Per questo la Fitd dovrebbe stanziare un fondo di 300 milioni per aiutare la Popolare di Bari ad uscire dalla crisi e garantire i posti di lavoro ai propri dipendenti, in questo momento a forte rischio licenziamento.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/MoVimento.5.Stelle.it

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
banca popolare di bari Bankitalia economia ispezione

ultimo aggiornamento: 18-12-2019


Dai bonus per le aziende alle visite mediche gratis: le novità della bozza del dl Taranto

Al via il Patto per la Salute, due miliardi messi a disposizione dal 2020