Porsche 911 Carrera 4 e 911 Targa 4

Porsche 911 Carrera 4 e 911 Targa 4 con motori turbo e nuova trazione integrale per una guida ancora più appagante, con livelli di sicurezza su qualsiasi fondo ulteriormente elevati.

Le Porsche 911 Carrera 4 e 911 Targa 4 completano la gamma della nuova 911, adottando le stesse motorizzazioni turbo, integrate da una nuova trazione integrale che aumenta la dinamica e la sicurezza di guida. Inoltre, il telaio adattivo PASM (Porsche Active Suspension Management), di serie, con assetto ribassato di 10 millimetri amplia ulteriormente le possibilità di impostazioni per l’impiego in pista e sui lunghi tragitti. Su richiesta, l’asse posteriore sterzante, fornito come optional per i modelli Carrera 4S e Targa 4S, aumenta notevolmente anche l’estensione della guida dinamica.

I modelli a trazione integrale non presentano soltanto i numerosi affinamenti estetici delle 911 Carrera di nuova generazione, ma si distinguono anche per alcune loro peculiarità come la fascia di raccordo luminosa posta fra le luci posteriori, con un design marcatamente tridimensionale che accentua ulteriormente la plasticità della linea posteriore. Con le luci accese, l’effetto di profondità si rafforza, sottolineando la tipica silhouette delle 911 a trazione integrale, caratterizzata dai passaruota posteriori con pronunciate curvature che fuoriescono di ulteriori 44 millimetri.

Altri elementi distintivi delle 911 di nuova generazione sono i fari con luci diurne a quattro punti, le maniglie delle porte senza guscio e il cofano posteriore di nuova configurazione con lamelle verticali e nuovi gruppi ottici posteriori comprendenti, tra gli altri, le caratteristiche luci stop a quattro punti.

Ancora più intrigante appare la 911 Targa 4 che concilia il classico concetto Targa con un moderno comfort del tetto. Come la leggendaria prima Targa, al posto dei montanti centrali presenta il caratteristico e ampio rollbar, un elemento mobile del tetto che scorre sopra i sedili anteriori e un avvolgente lunotto posteriore privo del montante posteriore. Il segmento mobile del tetto si apre e si chiude premendo un tasto, mentre la capote aperta trova spazio dietro i sedili posteriori.

Grazie alla sovralimentazione biturbo, i motori a sei cilindri da 3,0 litri delle Porsche 911 Carrera 4 e 911 Targa 4 dispongono di una potenza di 370 CV (272 kW) e una coppia di 450 Nm, nei modelli S la potenza sale a 420 CV (309 kW) e la coppia a 500 Nm.

Da notare, che in combinazione con la trazione integrale, ora a comando elettroidraulico, i modelli 911 Carrera 4 ottengono per la prima volta valori di accelerazione addirittura migliori delle rispettive versioni a trazione posteriore. Equipaggiata con le opzioni cambio PDK e pacchetto Sport Chrono, la 911 Carrera 4 scatta da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi (- 0,4 secondi rispetto al modello precedente), il modello S in 3,8 secondi (- 0,3 secondi). Alle versioni Cabriolet e Targa con equipaggiamento simile bastano solo 0,2 secondi in più. Le velocità massime si situano, in base al modello e all’equipaggiamento, fra 287 km/h e 305 km/h.

In combinazione con il pacchetto Sport Chrono opzionale, i nuovi modelli 911 dispongono per la prima volta di un interruttore Mode al volante, ripreso dalla supersportiva ibrida 918 Spyder. L’interruttore Mode consiste in un anello rotante con quattro posizioni per impostare le modalità di guida «Normal», «Sport», «Sport Plus» e «Individual». Quest’ultima modalità consente al guidatore di configurare le impostazioni individuali ad esempio di PASM, supporti motore attivi, strategia del cambio PDK e impianto di scarico sportivo, se disponibili. In combinazione con il cambio PDK, l’interruttore Mode include un tasto supplementare, il pulsante «Sport Response». Attivandolo, motore e cambio vengono predisposti per 20 secondi in funzione dell’accelerazione ottimale, ad esempio in caso di sorpasso imminente. A questo punto s’inserisce la marcia ottimale e la gestione motore viene temporaneamente adattata per offrire una risposta ancora più immediata.

Le nuove Porsche 911 Carrera 4 e 911 Targa 4, già ordinabili, saranno in consegna nel mercato italiano a partire da fine gennaio 2016 ai seguenti prezzi, inclusi IVA ed equipaggiamento specifico:

911 Carrera 4 107.926 Euro
911 Carrera 4S 122.444 Euro
911 Carrera 4 Cabriolet 121.346 Euro
911 Carrera 4S Cabriolet 135.864 Euro
911 Targa 4 121.346 Euro
911 Targa 4S 135.864 Euro

Clicca per vedere il video

Clicca per ingrandire le foto ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 08-10-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X