Porsche 911 Carrera: la nuova allo IAA

Porsche 911 Carrera, le “foto spia” del nuovo modello, che sarà presentato allo IAA di Francoforte a settembre, infiammano il web. Lo scatto che vi mostriamo arriva da Facebook, Cossie670.

Cossie670 ha postato su Facebook l’immagine del prototipo della nuova Porsche 911, privo di camuffamento, in giro per le vie di Praga. E il popolo web è andato in fibrillazione. Si stanno susseguendo altri scatti “rubati” ed è imminente l’arrivo delle prime foto ufficiali della Casa. In attesa di queste vediamo cosa abbiamo scoperto su una delle più attese novità del prossimo IAA di Francoforte che aprirà i battenti per il pubblico il 17 settembre e si concluderà il 27.

La nuova 911 si iscrive nella tradizione della Casa di Stoccarda di fare estrema attenzione ad intervenire sulla inconfondibile linea del modello che più di ogni altro ne ha decretato il mito. Qualche errore commesso nel passato, quando si è esagerato un po’ troppo nella voglia di rinnovamento, vedi il brusco passaggio dalla 993 alla 996, ha convinto che la fedelissima clientela 911 non ama i stravolgimenti estetici. Da allora, era il 1998, la pur costante evoluzione estetica è stata attentamente calibrata. Il MY 2016 non presenta quindi nulla di stravolgente.

Tuttavia l’esame delle prime immagini consente di notare alcune particolarità. La più evidente nella vista posteriore è rappresentata dai terminali di scarico, posti al centro come sulla 911 GT3, ma separati tra loro. Spicca anche il nuovo disegno della griglia di raffreddamento sul cofano motore, le aperture non sono più orizzontali, ma verticali. Dietro alle ruote posteriori, sul paraurti, sono ben visibili due aperture con funzione aerodinamica. Appare diversa la forma dei gruppi ottici posteriori. Altre foto, questa volta del frontale, pubblicate dalla pagina Facebook “Nürburgring Bridge To Gantry”, non mettono in risalto alcun particolare stravolgimento.

Ora sorge spontanea la domanda che cosa batte sotto il cofano della nuova Porsche 911 Carrera?Probabilmente, al posto dell’attuale 3,4 litri da 350 CV, un nuovo sei cilindri boxer di 2,7 litri con potenza di 410 CV. Ci dovrebbe essere anche un 3,4 litri turbo, da destinare alla Carrera S, con potenza superiore ai 550 CV. Quest’ultima dovrebbe avere il volante della 918 Spyder. Infine la sorpresa potrebbe venire da un motore ibrido che sfrutta proprio la tecnologia plug-in della 918 Spyder, ultima frontiera delle nuove supercar.

Foto Facebook, Cossie670

ultimo aggiornamento: 18-07-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X