Porsche 911 GT3 RS: 500 Cavalli

Presentata in queste ore al Salone di Ginevra, la Porsche 911 GT3 RS alza ancora più in alto l’asticella delle vetture, pronte gara, della Casa.

La sigla RS certifica da sempre le 911 più performanti, vere e proprie auto da corsa che vestono l’abito civile per consentire ai proprietari di utilizzarle con piena soddisfazione e un eccellente livello di comfort anche in città e sulle strade aperte al traffico. L’ultima arrivata in famiglia è la Porsche 911 GT3 RS, presentata in queste ore al Salone di Ginevra. Il suo compito non è facile, sostituire la già super perfomante GT3. Per riuscirci a Stoccarda si sono messi d’impegno. I primi risultati non hanno deluso le aspettative: La 911 GT3 RS ha girato sulla Nordschleife del Nürburgring in sette minuti e 20 secondi, battendo il record detenuto dalla Carrera GT (7 minuti e 29 secondi).

A una simile prestazione hanno contribuito le numerose modifiche apportate alla trazione e alla aerodinamica, nonché l’impiego di una struttura estremamente leggera. Il tetto è in magnesio, mentre il cofano motore e il vano bagagli sono in carbonio. Ciò ha consentito di recuperare 10 kg rispetto alla 911 GTR. La carrozzeria, rielaborata da quella della 911 Turbo, è caratterizzata dallo spoiler frontale e il grande alettone posteriore che accentuano il look corsaiolo. La depressione centrale larga 30 cm che corre lungo il cofano anteriore e il tetto, ricorda invece l’impronta sul cofano del vano bagagli delle 911 RS con propulsore raffreddato ad aria. Da auto da corsa le aperture di ventilazione nei passaruota anteriori che contribuiscono ad aumentare la deportanza sull’asse anteriore. Da notare che la 911 GT3 RS è equipaggiata con i pneumatici di serie più grandi di tutte le 911, ciò consente una maggiore agilità di sterzata e velocità in curva nettamente più elevate, favorite dall’asse posteriore sterzante e da Porsche Torque Vectoring Plus con differenziale posteriore a controllo variabile.

Sotto il cofano scalpita un sei cilindri da 4 litri in grado di erogare 500 CV (368 kW) e una coppia di 480 Nm. È abbinato ad un cambio dedicato PDK a doppia frizione. Si tratta del motore aspirato più potente e con cilindrata più elevata della gamma 911. Fornito di iniezione diretta, permette alla 911 GT3 RS di passare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e raggiungere i 200 km/h in 10,9 secondi. Particolari funzioni come lo stacco della frizione “Paddle-Neutral”, paragonabile all’azionamento della frizione di un cambio manuale e un limitatore di velocità impostabile agendo sul tasto “Pit-Speed”, sono state adottate per facilitare l’impiego in circuito durante le competizioni.

Gli interni sono simili a quelli della 911 GT3, unica differenza significativa i sedili con i gusci in carbonio della 918 Spyder. Previste di serie tutte le dotazioni necessarie per l’impiego in gara. La 911 GT3 RS può essere già prenotata, le consegne sono previste a partire da maggio. Prezzo: 187.287,00 Euro IVA inclusa.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 03-03-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X