Il portavoce di Mattarella positivo al coronavirus. Grasso non ha avuto contatti con il Presidente della Repubblica negli ultimi giorni.

Giovanni Grasso, portavoce del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha comunicato di essere positivo al coronavirus. Le sue condizioni sono buone, non presenta sintomi e si trova in isolamento. Al Quirinale avviate le procedure per la sanificazione degli spazi e per il controllo sul personale.

Grasso, portavoce del Presidente della Repubblica, positivo al coronavirus

Ho il Covid sintomatico. Venerdì sera avevo la febbre alta, sabato ho fatto il tampone e stamattina ho avuto il responso: positivo“, ha reso noto, come emerso a mezzo stampa, Grasso, portavoce del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Lo stesso Grasso ha fatto sapere di non avere sintomi e di essere in buone condizioni. Anche i valori legati alla saturazione dell’ossigeno sono buoni e non destano preoccupazione. Grasso si trova in isolamento come previsto dai protocolli e dalle normative vigenti.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

I contatti con Sergio Mattarella

Grasso inoltre ha fatto sapere che nelle giornate di giovedì e venerdì, nelle quali sarebbe stato potenzialmente contagioso, non ha avuto contatti con Presidente della Repubblica. Sergio Mattarella quindi non correrebbe rischi. Ovviamente al Quirinale sono state avviate le procedure necessarie come la sanificazione degli spazi e i tamponi di controllo sulle persone vicine a Grasso.

Il Capo dello Stato non dovrebbe correre rischi e non dovrebbe aver contratto il virus dal suo portavoce. Ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di salute del Presidente della Repubblica dovrebbero essere forniti nelle prossime ore o nei prossimi giorni.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca oronavirus politica Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 25-10-2020


Scuola, il caso del liceo Manzoni di Milano: precedenza a chi ha la media del 9 e la residenza in centro

Morto il Presidente di Samsung Electric Lee Kun-hee