Cessioni Inter: Nainggolan, Icardi e Perisic sembrano essere sul punto di partenza. In forse anche la permanenza di D’Ambrosio e Gagliardini.

MILANO – E’ tempo di cessioni in casa Inter. In attesa di avere importanti novità su Lukaku e Dzeko, Marotta insieme ad Ausilio è al lavoro per sfoltire la rosa a disposizione di Antonio Conte. Il tecnico, infatti, si aspetta un po’ di addii per poi completare la squadra con altri rinforzi.

Da Icardi a Perisic: il punto

Le situazioni più intricate in casa Inter sono quelle che riguardano Mauro Icardi, Ivan Perisic e Radja Nainggolan. L’argentino è ormai ai ferri corti con il club e sta aspettando solamente la sua nuova squadra. La Juventus resta in vantaggio nella corsa ma il Napoli non sembra intenzionato a mollare. Le trattative continuano ad andare avanti e nelle prossime settimane ci potrebbero essere importanti novità.

Discorso un po’ diverso per quanto riguarda Radja Nainggolan. Il belga, impegnato nella tournée in Asia, vorrebbe restare in nerazzurro ma i piani sono diversi da parte della società. Per lui possibile una cessione all’estero ma le condizioni di salute della moglie potrebbero influire nella scelta. La sorpresa arriva sicuramente da Perisic. Il croato sembra essere fuori dai progetti per una questione di ruolo. E il Manchester United ritorna in pressing per assicurarsi il giocatore.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Radja Nainggolan
Radja Nainggolan

La situazione di D’Ambrosio e Gagliardini

In casa Inter si dovrà risolvere anche la situazione D’Ambrosio e Gagliardini. Il terzino è fortemente cercato dalla Roma e il passaggio alla difesa a tre potrebbe non favorire la sua permanenza in nerazzurro. Discorso un po’ diverso per centrocampista. Gli acquisti gli hanno chiuso un po’ la porta ma la possibile partenza di Borja Valero potrebbe permettere al mediano di scuola Atalanta di continuare la sua avventura alla corte di Antonio Conte. Ore decisive per le cessioni dei nerazzurri.

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 22-07-2019


L’Inter accelera: Icardi a Napoli, arrivano Dzeko e Lukaku

Bale più soldi, così il Real Madrid sogna Neymar.