Il post sui social di Antonio Conte dopo la decisione di rescindere il contratto con l’Inter: “Un percorso straordinario di due anni”.

ROMA – Il saluto di Antonio Conte ai tifosi nerazzurri con un post sui social. A poco meno di 24 ore dalla decisione di fare un passo indietro in questa avventura, il tecnico leccese ha voluto inviare un lungo messaggio a tutti gli interisti: “Che percorso in questi due anni. Ogni giorno abbiamo fatto crescere in noi sempre più forza, determinazione, volontà e sacrificio. Riuscendo a spezzare logiche della mediocrità di cui spesso siamo circondati. No scuse, no alibi, ma solo lavoro, lavoro e lavoro, unito al rispetto ed all’educazione.

“Abbiamo riportato l’Inter dove merita”

L’ormai ex tecnico nerazzurro ha ricordato di aver “riportato l’Inter nel posto dove merita di stare per la storia e tradizione. Grazie a chi ha reso tutto questo possibile […]“.

Non è mancato un pensiero ai tifosi. “Ai supporters dell’Inter mi permetto di dire – si legge ancora – che in un periodo molto difficile per tutti a causa della pandemia, abbiamo sempre sentito il loro supporto, calore e vicinanza. L’immagine della Coppa dello Scudetto alzata dall’anello più alto di San Siro con Voi in festa, la porterò sempre con me. Grazie. Ad maiora sempre“.

Antonio Conte Inter-Spal
Antonio Conte

Ora per Antonio Conte il Real Madrid

Chiusa questa esperienza con l’Inter, il futuro di Antonio Conte sembra essere in Spagna. Secondo quanto riportato da RMC Sport, c’è stato un primo contatto tra il Real Madrid e l’entourage del tecnico per valutare la possibilità di trovare un accordo.

In corsa resta anche il PSG soprattutto con Pochettino destinato al Tottenham. Resta al vaglio del tecnico anche la possibilità di un anno sabbatico per poi ritornare ad allenare anche in Italia. Nessuna decisione è presa e i prossimi giorni saranno fondamentali per capire il destino dell’allenatore.

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 27-05-2021


Rebus panchine, su Allegri è testa a testa Inter-Juventus. Al Real può andare Conte

Chiellini: “L’Europeo potrebbe essere l’ultima manifestazione con l’Italia”