Pre partita Milan-Sampdoria, le dichiarazioni dei protagonisti

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Le dichiarazioni nel pre partita di Milan-Sampdoria: da Borini a Osti, passando per Quagliarella e Christian Abbiati.

MILANO – A pochi minuti da Milan-Sampdoria, l’attaccante rossonero, Fabio Borini ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “I risultati stanno arrivando, le prestazioni anche. Solo così possiamo raggiungere i nostri obiettivi. Gattuso non molla niente, ti tiene sempre vivo. Mi affascina questo periodo di partite importante. Dobbiamo vincere per cercare di ottenere gli obiettivi“.

Milan-Sampdoria, le dichiarazioni di Fabio Quagliarella

In casa doriana parla Fabio Quagliarella ai microfoni di Milan TV: “I rossoneri stanno bene ed affrontarlo ora è sicuramente più difficile. Noi dobbiamo sfruttare ogni occasione ed essere cinici. Vogliamo raggiungere l’Europa, siamo lì e ci proveremo fino alla fine. Donnarumma? Un grande portiere e poi è un mio compaesano“.

Milan-Sampdoria, le dichiarazioni di Carlo Osti

Poco prima del match negli ospiti ha parlato anche il ds Carlo Osti: “Siamo contenti di partire sfavoriti. Sappiamo di dover lottare ogni domenica perché dietro di noi ci sono squadre più attrezzate. Cutrone? Sta dimostrando di essere un grande attaccante. Se Ferrero potesse prendere tutti i giocatori di cui è innamorato, dovremmo chiedere alla Lega di allargare il limite dei giocatori. Siamo molto contento dei nostri attaccanti“.

Milan-Sampdoria, le dichiarazioni di Christian Abbiati

Come di consueto in casa Milan prima del match parla il club manager, Christian Abbiati: “Oggi è una partita fondamentale come il derby di Coppa Italia e quella contro la Lazio. Dobbiamo assolutamente vincere. Inter? Oggi giochiamo contro la Samp, a loro ci penseremo fra 15 giorni. Donnarumma? Ha una grande personalità Giovedì ha fatto un bel gesto, siamo contenti che sia tornato l’amore con i tifosi. Gattuso? La società gli ha dato una grande chance e la sta sfruttando“.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 18-02-2018

Francesco Spagnolo