Prefetto Milano: nelle zone più frequentate barriere anti-camion

Marangoni: “previsto un incremento del pattugliamento del personale delle forze di polizia e dell’esercito”

“Il sistema che verrà attuato a brevissimo prevede un incremento del pattugliamento del personale delle forze di polizia e dell’esercito. Anche con un sistema di difese passive, con supporti fissi che possano scongiurare eventuali atti di emulazione come di ieri sera a Berlino, poter scongiurare che un camion di grosse dimensioni possa entrare nelle zone più frequentate dalle persone”.

Dopo l’attentato compiuto a Berlino, il prefetto di Milano, Alessandro Marangoni, ha annunciato un rafforzamento delle già imponenti misure di sicurezza a tutela dei milanesi e dei tanti turisti che affollano la città per le feste. Oltre ad una maggior presenza di forze dell’ordine e soldati, Marangoni ha reso noto che è allo studio il prossimo posizionamento di apposite barriere che saranno collocate in “tutta la direttrice che da San Babila porta al Castello, (corso Vittorio Emanuele, piazza Duomo, via Dante), le zone dei Navigli e il potenziamento della presenza nei mercatini di Natale”.

Fonte: www.askanews.it

Condividi