Sommario articolo

Mario Draghi sul decreto riaperture: “La vaccinazione ha migliorato considerevolmente la situazione”.

PARIGI (FRANCIA) – A margine di un summit sulla situazione in Africa, il premier Draghi è ritornato sul decreto riaperture. “La strategia è la vaccinazione, che ha considerevolmente migliorato la situazione – ha ricordato il presidente del Consiglio – e l’osservanza delle regole, dei protocolli, dei distanziamenti, delle mascherine. Tutto quello che abbiamo imparato a fare in questo anno e mezzo con delle lezioni severe, tremende che speriamo di dimenticare“.

Migranti

Nel breve intervento alla stampa il premier Draghi ha parlato anche di migranti e della situazione africana: “Il summit è stato un punto di incontro e di numerose iniziative. L’Europa e gli Stati Uniti hanno risposto alla devastazione della pandemia attraverso finanziamenti per riparare l’economia, attraverso finanziamenti per ricostruire il futuro. Tutto questo con una grande solidarietà e soprattutto garantendo l’accesso alla vaccinazione per tutti. In Africa non c’è nulla di tutto questo. Quello che questo summit ha voluto fare è cercare di organizzare una risposta per l’Africa come quella che c’è stata in Europa e negli Stati Uniti. Dovrà essere una risposta necessariamente mondiale e qui le varie proposte sono state discusse. Queste idee verranno riprese nel G20 e noi le sosteniamo. Si va dalla distribuzione dei diritti speciali di prelievo, alla ristrutturazione dei debiti […]. C’è una varietà di proposte che è stata discussa“.

Mario Draghi
Mario Draghi

G20 ‘nel mirino’

Migranti e coronavirus saranno al centro del prossimo G20. Il premier Draghi spinge per una soluzione comune su entrambi i temi e l’obiettivo di Palazzo Chigi è quello di trovare un accordo sugli arrivi via mare già prima dell’estate.

Le temperature più calde potrebbero aumentare la situazione e per questo, almeno per Roma, c’è bisogno di un cambio di passo per evitare di riempire anche oltre la capienza dei centri d’immigrazione italiani in un periodo molto complicato per la pandemia.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 18-05-2021


Mattarella a Brescia: “È il tempo del rilancio dell’Italia”

L’Associazione Rousseau lascia il Movimento 5 Stelle e nega i dati degli iscritti. Il M5s pronto alle vie legali