Sarebbe stato assegnato a tre fisici, il francese Alain Aspect, l’americano John Clauser e l’austriaco Anton Zeilinger.

Il premio Nobel 2022 per la Fisica, è stato assegnato a tre personalità illustri nel campo, meritevoli di avere gettato le basi del futuro dell’informazione. Affiliato con l’Università francese di Paris-Saclay e Polytechnique, Alain Aspect ha 75 anni, John Clauser 79 e Anton Zeilinger, dell’Università di Vienna, 77.

L’annuncio sarebbe stato diffuso a Stoccolma, da parte della segreteria dell’Accademia Svedese delle Scienze. Il riconoscimento – così come approfondisce la motivazione – è stato assegnato alla luce del lavoro sulla meccanica quantistica, in particolare sugli esperimenti con fotoni sulla correlazione quantistica, “che stabiliscono la violazione del teorema delle disuguaglianze di Bell e aprono la strada alla scienza dell’informazione quantistica”.

Gli esperimenti sul fenomeno chiamato ‘entanglement’, una sorta di abbraccio a distanza delle particelle, hanno aperto la strada ai potenti e velocissimi computer quantistici, misure più precise e crittografia a prova di hacker.

Premio Nobel
Premio Nobel

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il precedente Premio Wolf

I tre ricercatori avevano già ricevuto nel 2010 il prestigioso Premio Wolf per la fisica, conferito loro “per i fondamentali contributi teorici e sperimentali ai fondamenti della fisica quantistica”.

Da anni si aspetta che l’Accademia svedese assegnasse un Nobel nel campo della fisica quantistica e Aspect, Clauser e Zeiliger, ritenuti tra le eccellenze in questo campo. Il Nobel per la Fisica nel 2021 era stato assegnato a due esperti di modellistica del cambiamento climatico, l’americano-giapponese Syukuro Manabe e il tedesco Klaus Hasselmann, e all’italiano Giorgio Parisi, specialista in sistemi fisici complessi.

L’assegnazione dei Nobel per la scienza si concluderà domani con il premio per la chimica.

La settimana di annunci dei Nobel è stata inaugurata ieri con l’assegnazione del premio 2022 per la Medicina, conferito allo scienziato svedese Svante Paabo per aver svelato segreti del Dna di Neanderthal i quali hanno fornito informazioni preziose, circa il nostro sistema immunitario.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-10-2022


Guerra Nucleare, Camporini: “Le carte ora le dà Putin”

Musk propone un piano di pace per l’Ucraina, Zelensky va su tutte le furie