Yamaha, presentata la nuova M1 2021. Jarvis: “Ho molta fiducia in Quartararo, perché questo sarà il suo terzo anno in MotoGP”.

Presentata la nuova Yamaha 2021, che sarà affidata in pista a Quartararo e Vinale, due giovani talenti in grado di imporsi e di portare la casa costruttrice in cima alla classifica.

Presentata la nuova Yamaha 2021

C’è ottimismo intorno alla nuova Yamaha. I piloti sono giovani ma sono veloci, sono veterani, sanno come stare in sella e come stare in pista. Per quanto riguarda la moto, Meregalli assicura che i lavori procedono nella giusta direzione. Insomma, la Yamaha ha ambizioni di alta classifica, ovviamente.

Ho molta fiducia in Quartararo, perché questo sarà il suo terzo anno in MotoGP. È ancora un pilota molto giovane, ma nelle ultime due stagioni è stato molto forte: nella prima è stato rookie dell’anno, anche se non ha vinto gare ha mostrato di essere molto veloce, è stato incredibile. Nella seconda ha vinto tre gare, più di ogni altro pilota. Penso che abbia la giusta esperienza e la giusta velocità, inoltre con il passaggio nel team ufficiale avrà ancora più supporto“, ha dichiarato Jarvis parlando del giovane talento arrivato al suo personalissimo esame di maturità nel mondo della MotoGP.

Jarvis: “Penso che per Valentino Rossi sia fantastico continuare in MotoGP”

Lin Jarvis, nel presentare la M1 2021, non ha potuto non parlare anche di Valentino Rossi, che occupa il box di fianco e che darà il suo contributo in fase di sviluppo e messa a punto della moto.

Penso che per Valentino sia fantastico continuare in MotoGP, avrà una moto ufficiale, potrà contare sul pieno supporto di Yamaha. Allo stesso tempo sarà seduto nel box accanto, quindi per lui sarà diverso. Sicuramente la prima volta che arriveremo in pit-lane sarà strano, ma penso sia positivo questo cambiamento per lui, con Morbidelli forma una bella squadra. Dal punto di vista del team ufficiale con Quartararo e Vinales avremo due piloti giovani, veloci, due superstar con tutto il potenziale per poter vincere, hanno un grande potenziale. Quindi siano molto felici, mi aspetto che questo cambio generazionale funzioni molto bene. Abbiamo tutto il necessario per ottenere grandi risultati quest’anno. La squadra è pronta, non vediamo l’ora di iniziare“.


La nuova scommessa di Elon Musk: un tunnel per ridurre il traffico (e l’inquinamento). Il video.

Formula 1, accordo Red Bull-Honda: avanti insieme fino al 2025