Milan, Gazidis: “Proprietà forte, vogliamo riportare in alto il club”

Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato rossonero, Ivan Gazidis, nel corso della presentazione di Piatek.

Milan, Ivan Gazidis ha preso parte alla conferenza stampa di presentazione dell’ultimo colpo rossonero, il centravanti polacco Krzysztof Piatek. Nel corso della chiacchierata con i giornalisti presenti a Milanello, il manager sudafricano ha affrontato vari argomenti.

“Sono felice di presentare il nostro nuovo giocatore – ha dichiarato l’amministratore delegato milanista – questo è un altro investimento a lungo termine del club, sempre nel rispetto del Fair Play Finanziario. Voglio ringraziare Leonardo e Maldini per il grande lavoro che hanno fatto in estate e che stanno facendo adesso. Piatek è il giocatore che volevamo nel nostro club: giovane e di talento”.

“Dobbiamo ricostruire una squadra a lungo termine – ha aggiunto – e serve grande disciplina. Non prenderemo solo giocatori giovani, ma anche di esperienza. Vogliamo andare in Champions ma dobbiamo rispettare quello che ci viene imposto dalla UEFA”.

Tra le altre cose, Ivan Gazidis ha esternato anche la sua gioia per l’avventura al Milan: “Per me essere qui è davvero speciale. Milanello è un luogo mitico, si respira calcio. Questo club ha un posto importante nella testa dei tifosi. Gli ultimi anni non sono stati facili, ma dobbiamo riportare in alto il Milan. Non sarà facile, ma sono ottimista. Abbiamo molti ostacoli da superare e dobbiamo rispettare i paletti dell’UEFA, ma la proprietà è fortemente impegnata per riportare in alto il Milan. Sono felice di far parte di questo progetto, è un grande onore”.

Casa Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/GianlucaDiMarzio/

Milan, Ivan Gazidis: “San Siro? Stiamo ancora valutando”

Una considerazione anche sulla questione UEFA: “Abbiamo fatto ricorso e finché non ci sarà una sentenza non sapremo i paletti e le restrizioni. In questa fase la UEFA non deve benedire tutto quello che facciamo. Il club deve tornare ad avere un modello finanziario sostenibile. Abbiamo una proprietà forte e quindi sono ottimista per il futuro”.

Si parla del progetto Elliott: “Non so quanto ci vorrà – ha affermato Ivan Gazidis – siamo tutti molto coinvolti. Il Milan deve crescere, ma anche il calcio italiano deve tornare a essere un punto di riferimento. Servono stadi di livello mondiale. Abbiamo obiettivi importanti”.

A proposito di stadio, il Milan non ha ancora scelto la strada da intraprendere: “Stiamo ancora valutando le alternative. La nostra proprietà è molto forte e quindi possiamo fare cose molto eccitanti. Possiamo rinnovare San Siro o costruire un nuovo impianto. Non lo sappiamo ancora, stiamo collaborando con l’Inter”.

Ecco il video della conferenza stampa integrale:

Krzysztof Piatek’s official presentation press conference

🎙 Watch Krzysztof Piatek’s official presentation press conference LIVE 🇵🇱Audio Italiano 📽 ➡ www.youtube.com/acmilan#WelcomePiatek

Pubblicato da AC Milan su Giovedì 24 gennaio 2019

ultimo aggiornamento: 24-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X