Presenze Milan, Giacomo Bonaventura sale a quota cento

100 presenze Milan, importante traguardo per Bonaventura. Ecco una panoramica sui giocatori che hanno indossato più volte la maglia rossonera nella storia del club.

Sabato 6 gennaio 2018, è stata un’Epifania da incorniciare per Giacomo Bonaventura, che ha centrato un traguardo alquanto prestigioso nel match di campionato contro il Crotone: cento presenze col Milan in Serie A . Tutto è iniziato nel settembre del 2014, allo stadio “Tardini” di Parma: Jack battezza la sua avventura in rossonero con un gol, quello del momentaneo 1-0 (la partita finirà poi 4-5 per la formazione allenata da Pippo Inzaghi). Prima volta, prima rete: un amore a… prima vista tra l’ex atalantino e il popolo milanista, che lo adora come un idolo.

Presenze Milan all-time

Cento presenze in campionato che si aggiungono a quelle in Europa League, Coppa Italia e Supercoppa Italiana, per un totale di 118, con 23 gol messi a referto. Bonaventura, ovviamente, è lontano dai grandi mostri sacri rossoneri. Con 902 gettoni, Paolo Maldini comanda questa speciale classifica. Seguono Franco Baresi (719), Alessandro Costacurta (663) e Giani Rivera (658). Il primo straniero in graduatoria, per la precisione all’ottavo posto, è Clarence Seedorf, che ha giocato dieci stagioni con il Milan disputando 432 partite complessive fra campionato e coppe varie.

Presenze Milan, Paolo Maldini

Come detto, Paolo Maldini detiene il record di presenze in rossonero. Ben 647 gare di campionato, 72 in Coppa Italia, 161 tra Coppa dei Campioni/Champions League e Coppa Uefa, più altre competizioni (Supercoppa Europea e Italiana, Intercontinentale, Mondiale per Club e chi più ne ha più ne metta). Insomma, un autentica bandiera: lo storico capitano milanista ha lasciato un segno indelebile non soltanto nella storia del club, ma del calcio in generale. Basta guardare i suoi trionfi, in Italia e in Europa.

Presenze Milan, Demetrio Albertini

In undicesima posizione, con tredici stagioni e 406 presenze con il Milan, ecco Demetrio Albertini, altro giocatore amatissimo dalle parti di Milano e non solo. Cinque Scudetti, tre Supercoppe Italiane, una Champions League: il bottino in rossonero del “metronomo” è di tutto rispetto.

Christian Abbiati, presenze Milan

Altro giro, altro senatore. Dall’alto delle sue 380 presenze con il Milan, Christian Abbiati è il portiere che ha indossato più volte nella la storia la gloriosa maglia del Milan. Quindici stagioni a Milanello, impreziosite da otto trofei: c’era anche lui quella sera a Manchester nella finalissima di Champions contro la Juventus. È vero, non ha giocato, ma aveva già dato il suo fondamentale contributo nella semifinale di ritorno con l’Inter.

Presenze giocatori Milan

Tra i calciatori che hanno collezionato più presenze con il Milan, ci sono anche Massimo Ambrosini (489) e Gennaro Gattuso (468), ovvero l’ultimo capitano rossonero, dopo Paolo Maldini, ad aver lasciato un grande ricordo tra i tifosi, e l’attuale tecnico della prima squadra milanista. È presente, manco a dirlo, anche Andrea Pirlo (401 gettoni), altro collezionista di titoli e coppe.

Milan, giocatori storici

E come non citare Franco Baresi (719 presenze), forse il capitano più amato della storia del Milan, o Gianni Rivera (658), il Golden Boy del calcio tricolore, primo italiano a vincere il Pallone d’Oro, il prestigioso premio istituito da France Football. Come non citare, fra gli altri, il grande Cesare Maldini (412 presenze), l’uomo che sollevò la prima Coppa dei Campioni milanista nel lontano 1963. Calciatori, o meglio, uomini d’altri tempi, come Nils Liedholm (394 gare in rossonero) e Giovanni Trapattoni (351), campioni che hanno portato in alto il nome del Milan nel mondo.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 08-01-2018

Salvo Trovato

X