Prestiti per consolidamento debiti

Prestiti per Consolidamento Debiti. Strumento di debito e di credito, cosa conoscere su questa opportunità.

chiudi

Caricamento Player...

Prestiti e Consolidamento degli stessi – Soggetti richiedenti

Se un soggetto privato ha già differenti finanziamenti in corso, come ad esempio un mutuo, un prestito personale o un finanziamento connesso all’acquisto di un bene specifico, può darsi che arrivato ad un certo momento sviluppi il desiderio di poter pagare una rata unica, andando quindi ad evitare di dimenticare talune scadenze visto che più finanziamenti non significano unica scadenza mensile per tutte le rate.
Può usufruire di tale prestito per consolidamento di debiti pregressi,anche un soggetto privato che intende diminuire l’entità del pagamento mensile a cui è sottoposto dai debiti precedentemente sviluppati.

Come funziona questo prestito

Il prestito per il consolidamento dei debiti è un tipo di finanziamento che permette di raggruppare tutti i prestiti che si hanno in corso, che siano mutui e/o prestiti personali, in questo modo si può ottenere un’unica rata mensile, eventualmente anche di importo più basso.
Se si riduce la rata però il piano di ammortamento del prestito valevole come consolidamento, si allunga, ma tale scelta è appunto opzionale e quindi sostanzialmente il prestito in oggetto è uno strumento utile a consentire l’accorpamento in rata unica di più finanziamenti.

I requisiti

Quali sono i requisiti necessari per ottenere questa tipologia di prestito?
A seguire un elenco degli stessi:

  • maggiore età
  • poter dimostrare di avere un reddito regolare da un minimo di sei mesi, tale reddito può essere certificato attraverso un documento che può essere la busta paga o di altro tipo

Il prestito per il consolidamento debiti non è soggetto ad ipoteca ne richiede particolari garanzie ma resta la regola relativa alla dimostrazione della proprio affidabilità creditizia e questo si traduce nel non essere un soggetto privato che sia stato coinvolto in situazioni di insoluto o di protesto.

Se vi sono stati problemi con il prestiti in corso l’istituto che eroga il prestito per consolidamento può avanzare la richiesta di firma di una terza persona.

certificato_unicasim