Quando si parla di preventivi non è insolito sentire o leggere associati a questi la parola preventivatore, specie in ambito finanziario.

I Dadi e il Preventivatore

Preventivatore è un termine che nasce probabilmente con il web, o meglio si dovrebbe dire che attraverso la rete si sviluppa oggi maggiormente.

In realtà quando si nomina un preventivatore di fatto non ci si riferisce ad un soggetto in carne ed ossa, almeno per quel che riguarda il web, quanto piuttosto si fa riferimento alla funzione che si svolge ovvero quella della comparazione relativa appunto ai preventivi che possono essere di diverse tipologie e provenienze:

– Assicurativi

– Relativi a Prestiti e Finanziamenti

I primi sono più diffusi e aiutano a comprendere quanto può venire a costare (sulla base della comparazione dei preventivi) l’RC Auto.

Il gioco dei dati è il calcolo delle probabilità sotto una certa ottica, mentre in questo caso i preventivatori fungono da sistema ben strutturato che consulta moltissime voci e permette così di far emergere le RC Auto o i preventivi più convcenienti per le persone che debbono stipulare una polizza e/o chiedere un prestito.

Il sistema di calcolo

I calcoli che stanno dietro ai preventivi che vengono vagliati da questo sistema estremamente utile alla clientela/utenza sono basati come detto non sulle probabilità ma sulla comparazione dei costi e delle opzioni che il cliente può avere al momento della stipula di un contratto per l’RC Auto ma non solo come detto.

Facciamo un esempio pratico:

Si Cerca in internet “Preventivo Finanziario” usciranno diverse pagine comparative nelle quali dover inserire alcuni semplici dati come ad esempio il tipo di lavoro che si svolge, il numero eventuale di rate che si è disponibili a pagare e usciranno l’importo delle rate stesse e da queste le persone possono calcolare anche il piano di rientro di uno specifico finanziamento.

certificato_unicasim


Acconto Tfr quando chiederlo e per quali scopi

Finanziamento Soci di cosa si tratta