Secondo appuntamento stagionale con la Formula 1. Nel weekend i piloti saranno protagonisti in Bahrain. Andiamo a vedere tutti i segreti del circuito.

MANAMA – Dopo il successo di Vettel in Australia, la Formula 1 ritornerà protagonista nel prossimo weekend in Barhain. Il circuito di Manama è protagonista dal 2004: il tracciato prevede 57 giri da 5.412 chilometri per un totale di 308.238 km.

Il giro più veloce è stato firmato dallo spagnolo Pedro De La Rosa (1’31″447) nel 2005.

F1, l’albo d’oro del Gran Premio del Bahrain

In vetta all’albo d’oro del Gran Premio del Bahrain troviamo Seabstian Vettel che con la vittoria dello scorso anno ha raggiunto a quota 3 Fernando Alonso.

A due successi ci sono Lewis Hamilton e Felipe Massa mentre una sola vittoria per Nico Rosberg, Jenson Button e Michael Schumacher che fu il primo a trionfare sul circuito del Bahrain nel 2004.

In caso di successo in questa stagione il tedesco potrebbe balzare al comando da solo.

F1, gli orari del Gran Premio del Bahrain

Ecco gli orari del prossimo Gran Premio del Bahrain

Venerdì 06 aprile 2018

14:00-15:30 Prime prove libere
18:00-19:30 Seconde prove libere

Sabato 07 aprile 2018

15:00-16:00 Terze prove libere
18:00-19:00 Qualifiche

Domenica 08 aprile 201

18:10-20:10 Gara

Il video con gli highlights della gara del Gran Premio del Bahrain 2017

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Formula 1 GP Bahrain 2018 motori Sebastian Vettel

ultimo aggiornamento: 02-04-2018


Moto GP, nel weekend appuntamento in Argentina: i segreti del circuito

Alfa Duetto: storia e scheda tecnica della celebre Spider nata nel 1966