La prima tappa della Vuelta a Espana 2019. L’Astana vince la cronosquadre. Miguel Angel Lopez conquista la maglia rossa.

TORREVIEJA (SPAGNA) – La prima tappa della Vuelta a Espana 2019 va all’Astana. Il team kazako ha conquistato la cronosquadra con un vantaggio di 2″ sulla Deceuninck-Quick Step e 5″ sulla Sunweb. Quarto posto per la Movistar con Quintana e Valverde che lasciano per strada 16″.

Aru sfortunato – La grande favorita della Lotto non è riuscita a rispettare il pronostico della vigilia per una caduta forse per colpa di un’irrigazione di un giardino che è partita in modo involontario. A terra cinque corridori su 8 e tra questi anche Roglic. Il tentativo di rimonta non è andato a buon fine con 40″ di ritardo che costringeranno i due capitani ad attaccare già nei prossimi giorni. Ancora più sfortunato, invece, Fabio Aru. Il sardo ha accusato un ritardo di 1’07” per una caduta.

Aru Fabio
Aru Fabio

La classifica generale

La Maglia Rossa sulle spalle di Miguel Angel Lopez con un vantaggio di qualche centesimo su Dario Cataldo e Jakob Fuglsang. Il colombiano è riuscito anche a conquistare il primo posto nella classifica giovani. Il migliore degli italiani in questa graduatoria è Matteo Fabbro che ha un ritardo di 33″ dal vincitore.

Vuelta a Espana 2019, 2^ tappa: Benidorm-Calpe (199,6 km)

La seconda tappa della Vuelta a Espana è molto movimentata. 199,6 km da Benidorm a Calpe con una frazione ricca di sali e scendi. Nessuna salita di prima categoria ma un percorso che potrebbe favorire le fughe. Per questo ci aspettiamo una frazione molto complicata con Miguel Angel Lopez che avrà il duro compito di difendere la leadership.

Per i big della classifica sarà l’occasione di testare le gambe. Queste tappe non fanno vincere la cosa ma sicuramente possono mettere a rischio il risultato finale di chi ambisce a conquistare la maglia rossa.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/lavuelta/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
astana ciclismo Miguel Angel Lopez vuelta a espana 2019

ultimo aggiornamento: 24-08-2019


La XX edizione dei Giochi del Mediterraneo si svolgerà a Taranto. Malagò “Anno speciale”

Vuelta a Espana 2019, subito i big protagonisti: Quintana vince, Roche in rosso